Ultime Notizie Roma del 15-07-2020 ore 11:10

Più informazioni su


    romadailynews radiogiornale ancora una buona giornata dalla redazione da Francesco Vitale studio nuovo appuntamento con l’informazione Torniamo a parlare di autostrade in primo piano Consiglio dei Ministri in particolare un passo indietro di Benetton che apre l’accordo sottostrada ingresso di cassa depositi e prestiti con il 51% che renderà di fatto Asti una Public Company e revisione della concessione dei sentimenti alle tariffe dopo 6 ore di riunione intese dure discussione in consiglio di iniziare a Laura ha dato mandato a casa depositi e prestiti per avviare entro il 27 il percorso che dovrebbe portare all’uscita progressiva dei prima scendendo il dieci 12% dell’azionario poi tu non ulteriore direzione in coincidenza con la quotazione in borsa di Asti Unione Europea recovery Fund entro luglio no a compromessiSpero di poter ricevere da questa assemblea una convinta adesione l’impegno che stiamo approfondendo per l’Italia e l’Europa ha detto il premier e la camera in vista del Consiglio Europeo del 17 e 18 luglio serve uno sforzo Corale per il di rilancio obbligo di avere sempre con sé la mascherina e di indossarla al chiuso all’aperto invece l’obbligo scatta nel caso in cui non sia possibile garantire il funzionamento sociale così in estrema sintesi si può essere inquadrata la nuova ordinanza firmata dal Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana da oggi quindi stop alla mascherina quando si è aperto meno che non ci sia resta e non sia possibile mantenere le distanze continuano a scendere i casi nuovi di contagio da coronavirus nella giornata di ieri erano 114 Per un totale di 243344 positivi in aumento di Ciao Peppe sono 17 rispetto ai 13 di lunedì per un totale di 34984 morti 335 guariti che raggiungono un totale di cento Novanta cinque mila e QuattrocentoGiancarlo dettagli positivi 12919 questo l’aggiornamento di casi covid 17 casi di decesso sono così ripartiti 3 in Lombardia Piemonte Toscana 2000 magna Veneto Liguria 1 in Abruzzo e nel Lazio e torniamo a parlare di scuola facciamo il punto con il presidente del sindacato ANIEF Marcello no state pubblicate le graduatorie d’istituto Provinciale 9 giocatori che servono per anche andare a disciplinare il nuovo sistema delle supplenze non esistono delle supplenze di posti al 30 giugno al 31 agosto il prossimo anno scolastico graduatorie a cui sono interessate migliaia e migliaia di insegnanti precari riguardano sia la prima che la scuola secondaria Carlo Toni che però hanno una novità hanno una tabella di valutazione dei titoli che non è stata condivisa ed alle organizzazioni sindacali ovviamente non da anni e che non hograzie ai primi incontri prima ottenuto alcune piccole modifiche della spesa tipo la frequenza del Ponte delle abilitazioni la rivalutazione quote di servizio e però sono i titoli che sono diverse rispetto alle caratteristiche degli anni passati e che potrebbero portare a un contenzioso veramente norme perché in base al principio di affido i preferiti aspettavano delle 93 d’istituto ma non la rivoluzione dei punteggi tutto questo tradisce quello per cui lo stato aveva detto che bisognava bisognava lavorare in tutto questo portano accontento portare i ricorsi e come ANIEF siamo pronti a patrocinare purtroppo ha perso una decisione dell’amministrazione invece di risolvere il contenzioso via qualifica quindi chi vuole può chiedere ad Anna e figli sportelli attraverso appuntamento che crediamo che ci mancano i piedi covid epossidicheappuntamento per una consulenza specifica in presenza o a distanza e soprattutto faccio la possibilità di ricorrere per poter poi si a partecipare magari perché escluso sia che ci aspettano a ciascuno in base a un principio della ragionevolezza e principio di efficacia ed è tutto buon proseguimento di ascolto
    In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

    Più informazioni su