Quantcast

Ultime Notizie Roma del 15-10-2020 ore 20:10

Più informazioni su


    romadailynews radiogiornale Buonasera dalla redazione da Francesco Vitale in studio ancora in aumento rispetto Ricordati ieri nuovi contagi in Italia di coronavirus nelle ultime 24 ore si registrano 8804 casi tamponi effettuati in Italia sono 160 2932 da ieri e cambiamo argomento Torniamo a parlare della morte della Presidente della Regione Calabria Jole Santelli aveva 51 anni l’ottava da tempo contro un cancro le sue condizioni sarebbero gravate nelle ultime ore si trovava nella sua casa di Cosenza la seconda sezione del tribunale di Milano ha condannato a sei anni di reclusione è una multa di due milioni e mezzo ciascuna vertici di MPS Alessandro Profumo attuale a di di Leonardo e Fabrizio Viola rispettivamente presidente è amministratore delegato per l’accusa e di aggiotaggio e false comunicazioni sociali condannato a 3 annimesi per parte comunicazioni sociali Anche l’ex presidente del collegio sindacale Paolo Salvadori alcune decine di commercianti Stanno bloccando la rotonda di Arzano strada nevralgica per l’accesso al centro nord di Napoli per protesta contro il mini lockdown scattato da oggi fino al 23 ottobre prossimo su decisione della commissione straordinaria che amministra il comune e resteranno chiuse scuole cimitero negozi accezione di quelli di venerdì prima necessità un provvedimento adottato Alla luce degli impegnata di contagi da covid Ed ora parliamo di scuola la linea alla presidente del sindacato ANIEF Marcello pacifico sulla manovra da parte del governo le richieste da parte del sindacato sono sempre le stesse punto pensare alla salute dei cittadini e dei nostri studenti e di tutto il personale della scuola quindi bisogna investire ancora una volta sulla sanità è visto anche lomento dei contagi e bisogna fare in modo che le sai le scuole devono rimanere aperte queste scuoleessere più le scuole che abbiamo visto negli ultimi dieci anni si è iniziato con un organico aggiuntivo bene che può rimanere anche in caso di down ma che deve rimanere a regime e però poi non basta bisogna ripristinare il numero delle classi che eravamo 20 anni fa il numero di studi per so che è rimasto uguale ma che abbiamo abbiamo creato le classi pollaio nel frattempo bisogna poi cominciare a pensare a fare un nuovo patto educativo ma quello deve arrivare Come scritto dal governo la possibile realizzazione ogni scuola attraverso le famiglie e il personale di tutta la comunità Affinché si mantengono dei comportamenti che vadano a limitare nel rispetto del distanziamento sociale la diffusione del contagio Certamente servono delle risorse per stabilizzare tutti i precari Specialmente gli organici di sostegno fermo delle risorse per andare a recepire non solo aule ma anche plessi dismesso più di diecimila sono stati pressi dismessigli altri bisogna passare allora dalle dalle promesse ai fatti seguendo quella linea che già dove mentre preso ma che ora viene al pettine con i suoi nodi perché siamo in questi giorni come la didattica integrata La didattica digitale integrato La didattica a distanza non scoglionamento Fai in modo che le scuole non sia un focolaio Però certamente non vanno a bere quella didattica in presenza che facevamo prima e noi abbiamo bisogno di portarla avanti perché sono apprendimenti degli alunni che perdono sono possibilità poi di potersi realizzare nella vita come cittadini italiani ed è tutto buon proseguimento di ascolto e buona serata
    In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

    Più informazioni su