Quantcast

Ultime Notizie Roma del 18-01-2022 ore 17:10

Più informazioni su


    romadailynews radiogiornale Nuovo appuntamento con l’informazione Buon pomeriggio dalla redazione al microfono Giuliano Ferrigno indagato Beppe Grillo fondatore del MoVimento 5 Stelle della procura di Milano per traffico di influenze illecite per una serie di contratti pubblicitari sottoscritti nel 2018-2019 della compagnia marittima Moby dell’armatore Vincenzo onorato anche lui indagato per lo stesso reato Sono in corso perquisizioni e sequestri di documenti da parte della Guardia di Finanza di Milano attività delle Fiamme Gialle si sta concentrando sulle società riconducibile al fondatore del Movimento anche gli uffici l’armatore vengono sottoposti a perquisizione da parte della Guardia di Finanza l’accordo della compagnia di navigazione attualmente in concordato preventivo con la beppegrillo.it nel 2018/19 prevedeva un aumento di €120000 l’anno per 2 anni per uno spot al mese l’inserimento di messaggi pubblicitari contenuti redazionali intervista a favore della Moby da pubblicare sul sito e sui social forse al Colle Liliana Segre Sarebbe questo il noLa senatrice a vita la donna simbolo dell’olocausto a spuntare ieri nella riunione voluta da Giuseppe conte con i vertici del MoVimento 5 Stelle la cosiddetta cabina di regia Grillina riunita in tarda serata l’ex premier avrebbe risposto diverse ipotesi strade percorribili dai 5 stelle nella partita del Colle ma sono due lezioni private nell’incontro finita a tarda notte Calidario una personalità alta vero quella di segale destinata a diventare la candidata di bandiera del Movimento pure lasciare l’aula se il centro-destra continuerà a tenere in vita la candidatura di Silvio Berlusconi eventuali rischi nella quarta Chiama Quando il cuore scenderà la vede quasi pronta la lista di tutte le attività di negozi in cui non sarà previsto il Green passo obbligatorio e il dpcm che la contiene arriverà tra oggi e domani lo ha detto per Paolo sileri Sottosegretario alla salute sileri ha ricordato comunque che è il vaccino a consentirci di insicurezza ha preannunciato che presto moltissime restrizioni cadranno siamo nel Piccolo amico non ci sono particolari stress sugli ospedali e la situazione sembra destinata a migliorare drasticamente nelle prossime settimaneè tutto grazie per averci seguito le informazioni e torna la prossima edizione
    In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

    Più informazioni su