Ultime Notizie Roma del 18-11-2020 ore 17:10

Più informazioni su


    romadailynews radiogiornale viene ritrovato in ascolto dalla redazione da Francesco Vitale in studio a Natale ti faccio come quest’estate a gennaio febbraio arriverà la terza ondata di gelo venature del Piemonte Cirio vogliamo vivere un Natale normale ma se immaginiamo di farlo come qualcuno ha vissuto restate a gennaio febbraio torneremo in questa situazione non possiamo permettercelo afferma Maria va dice la richiesta della conferenza delle regioni di semplificare i parametri chiedo un allentamento delle misure Solo Lombardia alla fine delle prossime due settimane il governatore Fontana i nostri numeri di oggi sono da zona arancione abbiamo raggiunto il picco presto inizierà la discesa e con il recovery Plan l’Unione Europea vol ricattare chi si oppone all’immigrazione lo dice il premier ungherese Viktor orban vedendo che non ci d’accordo senza criteri oggettivi la possibilità di fare ricorso l’Ungheria sostiene che una volta adottato e ricoveri non ci saranno più ostacoli per vincolare gli stati membri meccanismi di sostegno all’immigrazione il primoannuncio su tutti i miei metodi Ungheria Polonia sul recovery l’apertura della scuola non comporta rischi Semmai rischio la chiusura della scuola così la ministra Lucia Azzolina RTL ora c’è un re giornalismo delle disuguaglianze alcuni bambini vanno a scuola in zone rosse e altre che non ci vado anche se non in zone rosse sarò soddisfatta quando tutti i ragazzi potranno tornare in classe ha detto ma si deve attendere che la curva di oggi si stabilizzi credo ci sono ritorno graduale Purtroppo questo è un paese in cui il ministro non può decidere su chiusure aperture mentre altre autorità possono farlo accordo tra emergenze e protezione civile Calabria da oggi l’associazione Umanitaria di Gino Strada fornirà supporto nei covid hotel e nei triage degli ospedali si occuperà della gestione dei nosocomi da Campo Di Maio si dice certo che strada dare un importante contributo per permettere alla Calabria di uscire dalla crisi sanitaria e vi finisci il fondatore di Emergency un patrimonio che va protetto ieri le dimissioni anche di Gaudì da commissario per la sanità della Regione e secondo l’Istat gli occupatiCommercio calano del 58 % con una pressione di circa 191 mila unità nel secondo trimestre rispetto al 2019 con un calo quasi doppio rispetto al complesso dell’occupazione i lavoratori dipendenti del Commercio crollano del 3% gli autonomi senza dipendenti del 17 gli occupati ultracinquantenni che sono Circa un terzo della manodopera del settore scendono dell’1 e 6 % a fronte di una diminuzione del Lotto e 7% per i 35 49 anni ed una diminuzione del 3 4% per gli occupati più giovani quindi metteremo d’accordo con te per portare la banda larga ovunque attraverso i satelliti abbiamo ordinato una serie di satelliti su Rita tra poco inizieremo con il servizio che chiameremo TIM dovunque un servizio buono da L’isola di Montecristo all’Eremo La Baita in alta montagna film a tutte le tecnologie esistenti al mondo per portare il collegamento per un primo anno via sperimentale nel 2022 il servizio tra completo su tutto il continente e potremmo essere ovunque ad annunciarlo l’amministratore di Luigi gubitosi Trump licenzia il capo della cybersicurezzaaver definito le elezioni americane 2020 le più sicure della storia americana l’unica cosa sicura delle elezioni 2020 tweet Trump è che sono stati virtualmente impenetrabili a poteri stranieri La corte suprema della Pennsylvania infligge una nuova sconfitta la campagna del presidente uscente stabilendo che i responsabili delle operazioni di voto non hanno ostacolato consegnare ritratte nel monitorare lo scrutinio le porte di difesa israeliane a via Twitter di aver colpito obiettivi iraniani e Tiriamo in Siria Iran e Siria hanno posizionato ordigni esplosivi improvvisati vicino alla linea Alfa per colpire le truppe italiane abbiamo quindi colpito obiettivi delle forze israeliane con delle Forze Armate siriane in Siria quindi specifica che le batterie di missili terra-aria siriani sono state c’entrate secondo l’osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria almeno 10 miliziani iraniani e filo Damiani sono stati uccisi Raid in questa era l’ultima notizia buon proseguimento di ascolto
    In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

    Più informazioni su