Ultime Notizie Roma del 20-11-2020 ore 15:10

Più informazioni su


    romadailynews radiogiornale pomeriggio dalla redazione venerdì 20 novembre al microfono Giuliana offrirvi in apertura il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato un’ordinanza in vigore da oggi con cui rinnova il provvedimento del 4 novembre con le misure per le regioni rosse Lombardia Piemonte Calabria Valle d’Aosta e arancioni Puglia e Sicilia ordinanza è valida fino al 3 dicembre ferma restando la possibilità di nuova classificazione le misure restrittive come mostrano i numeri preliminari degli ultimi giorni del nostro paese dimostrato di funzionare abbiamo nell’ultima settimana livello 15 di diffusione del contagio sceso rispetto alla settimana precedente e oggi verranno presentati i nuovi dati dice speranza i dati del vaccino lascia ben sperare ma bisogna ancora avere prudenza che nell’arco del 2021 ci saranno 6 o 7 vaccini sono ragionevolmente ottimista che per fine gennaio avremo già tre con l’autorizzazione e pronti per esserel’ho detto Guido Rasi direttore esecutivo dell’agenzia Europea dei medicinali la palla poi passerà alle strutture locali aggiunge è Stati membri per non vanificare la corsa veloce che si è fatta i vaccini contro il covid avranno una sicurezza identica a quella che hanno tutti faccine provati da quando lei Ma esiste concludi Rasi intanto Beyoncé è che fai sera hanno inoltrato la richiesta di autorizzazione alla United States medisin agenzia per mettere sul mercato il vaccino anti covid intanto bionda che fa il tiranno inoltrato la richiesta di rateizzazione all’agenzia statunitense per mettere sul mercato il vaccino anti chiusura ultima notizia 50 fra episodi di crolli distacchi di intonaco caduta di finestre muri di recinzione e alberi in prossimità delle scuole sono quelli che cittadinanza attiva 2019 novembre 2020 dal 2015 si contano 326 episodi di questo genere Da settembre di quest’anno ce ne sono registrati già 11 17343 le scuolesituate in zone a rischio sismico elevato 1 e 2 aria in cui vivono 4300000 bambini ragazzi di questi istituti 4176 hanno inoltrato richiesta di finanziamento al Ministero dell’Istruzione per effettuare verifiche di vulnerabilità sismica e tutto grazie per averci seguito le news il turno nella prossima edizione
    In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

    Più informazioni su