Quantcast

Ultime Notizie Roma del 22-06-2021 ore 16:10

Più informazioni su


    romadailynews radiogiornale Buon pomeriggio dalla redazione in studio Giuliano Ferrigno vediamo ancora del ddl Zan mente c’è la preoccupazione della Santa Sede di ciascuno di noi lo dice il cardinale Farrell e prefetto del dicastero per i laici La famiglia è la vita rispondendo ad una domanda oggi sull’intervento della Santa Sede sul disegno di legge il Vaticano al governo italiano di modificare il DDL contro omofobia secondo la segreteria di Stato violerebbe l’accordo di revisione del concordato è stata per questo Consegnata la ambasciata italiana presso la Santa Sede una nota a firma del segretario per i rapporti con gli stati Il Corriere della Sera ricorda che l’intervento del Vaticano sul Governo italiano per il DDL Zan è un atto senza precedenti nella storia del rapporto tra i due stati mai la Santa Sede Infatti intervenuta nel di approvazione di una legge italiana esercitando formalmente le facoltà che le devi vanno dai Patti Lateranensi migranti tra gennaio e maggio il numero totale di attraversamenti tu la rotta del Mediterraneo centrale più che raddoppiata ad oltre 15 mila100 + 151 % rispetto allo stesso periodo dello scorso anno quando gli attraversamenti erano crollati a livelli record a causa delle misure anti covid e sono i dati preliminari di frontex migranti arrivati nel West su questa rotta a maggio hanno superato quasi 4200 più del doppio rispetto allo stesso mese del 2020 e due nazionalità principali di provenienza sono Tunisia Bangladesh numero di attraversamenti legali delle frontiere esterne dell’Europa Attraverso tutte le note nei primi cinque mesi del 2021 ha superato 47100 il 47% in più rispetto al totale di un anno fa a maggio il numero di attraversamenti legali e le frontiere raggiunto quota 10100 più del doppio rispetto allo stesso mese dell’anno scorso come ti avevo detto anche ieri abbiamo ripetutamente affermato che le sanzioni colpiscono negativamente gli interessi dei cittadini sono controproducenti e maliziosi e ti legge in una nota del Ministero degli Esteri Dello Russo dopo le nuove sanzioni decise dagli Stati Uniti in coordinamento con Ue Canada e Gran Bretagna Ministero si continuano le azioni deliberatamente distruttive contro la popolazione per prosciugare finanziariamentein realtà si presenta la dichiarazione di una guerra economica lo Stato bielorusso si legge ancora in grado e farà tutto il possibile per proteggere i tuoi cittadini che l’entità commerciali sanzioni restrizioni non avranno l’effetto desiderato e tutto per il momento Grazie per averci seguito le news tornano alla prossima edizione
    In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

    Più informazioni su