Quantcast

Ultime Notizie Roma del 23-05-2021 ore 20:10

Più informazioni su


    romadailynews radiogiornale appuntamento con l’informazione Buonasera dalla redazione in studio a Giuliano che domenica 23 maggio la credibilità della magistratura la capacità di riscuotere fiducia e imprescindibile Per lo svolgimento della vita della Repubblica lo dice il capo dello Stato Sergio Mattarella nel bunker dell’ucciardone Palermo dove ha ricordato Giovanni Falcone nell’anniversario della sua morte Ha ribadito che usi sta contro la mafia o si è complici non ci sono alternative gli strumenti non mancano si prosegua a far luce sulle ombre che si affrontino in maniera decisiva i progetti di riforma per il Presidente della Repubblica la mafia come diceva Antonino Caponnetto teme più la scuola della giustizia perché l’istruzione toglie la roba sotto i piedi dalla cultura mafiosa quindi osserva sentimenti di contrapposizione contese polemiche all’interno della magistratura ne minano il prestigio e l’autorevolezza è una scelta intelligente quella che siasta a fare il governo lo dice il segretario della CDL Maurizio Landini commentando il decreto semplificazioni in un’intervista a La Repubblica minacciandolo sciopero generale alcune nostre categorie sono già pronte noi lo valuteremo insieme a Will il governo sbagli e se non cambia ragioneremo su tutte le forme di mobilitazione necessaria nessuna escluda non viene critica poi la liberalizzazione delle subappalto e le gare al massimo ribasso che portano il paese indietro di vent’anni ai tempi di Berlusconi che altro avviso il leader della Lega Matteo Salvini che chiede di azzerare il codice degli appalti e sulle grandi opere di darmi il potere ai sindaci usando le norme Ué momento di Papa Francesco oggi se ascoltiamo lo spirito non ci concentreremo su conservatori e progressisti e tradizionalisti e innovatori destra e sinistra segretari sono questi vuol dire che nella chiesa si dimentica lo spirito lo dice Bergoglio Nella Messa di pentecoste aggiungi il tempo per riversare Amore sul mondo senza sposare la mondanità di testimoniare la Misericordia più che in cui cade dai con le norme in chiusura gli esteri per la prima volta negli ultimi 20 giorni la polizia israelianaoggi l’ingresso di fedeli ebrei nella spianata delle moschee di Gerusalemme che per l’ebraismo il monte del tempio l’ingresso in quell’area era stato temporaneamente limitato In seguito a Duri scontri tra fedeli islamici e la pulizia durante le celebrazioni del Ramadan da oggi la polizia autorizza l’ingresso agli ebrei in gruppi di 20 persone al massimo per 4 ore al giorno all’interno della spennata sono scortati da forze di polizia e tutto grazie per averci seguito le news nella prossima edizione
    In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

    Più informazioni su