RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Ultime Notizie Roma del 23-09-2019 ore 20:10

Più informazioni su


romadailynews radiogiornale Buonasera dalla redazione Giuliano Ferrigno economia in apertura nella sua ultima audizione Parlamento Ué il presidente della BCE Mario Draghi ha messo che lo slancio della zona euro è rallentato significativamente più di quanto anticipato il 2018 la crescita del PIL in Italia secondo i fari allo 0,8% con una revisione al ribasso di 0,1 punti l’indebitamento netto delle amministrazioni pubbliche in rapporto al PIL è stato invece pari nel 2018 al 2,2% con una revisione in rialzo rispetto alla stima precedente che dava il deficit al 2,1% bankitalia ha comunicato che nel 2018 il debito pubblico è stato complessivamente rivisto al rialzo i 58,3 miliardi al 134,8% del PIL del 132,2 % stimato in precedenza Ma questo non impasta sulla sostenibilità ora il nodoricollocamenti automatici Dei migranti al centro del vertice Che bei del Ministro dell’Interno Luciana lamorgese faccia a faccia con i suoi omologhi di Francia Romania Malta e Finlandia e poi mi commissario voi avramopoulos mostra ottimismo spiegando che il momento di decisioni politiche di buone prospettive parla lamorgese mostra cautela il ministro maltese pur affermando che la porto in Roma stanno migliorando la borsa italiana prima della ridistribuzione di tutti i richiedenti asilo si potrebbe slittare nei paesi UE La maggior parte di coloro che sbarcano e non solo coloro che hanno già lo status di rifugiato vale a dire non più del 10% del totale Cambiamo argomento il ministro Francesco boccia d’ incontro sull’autonomia con il governatore del Veneto a Venezia dice è un punto fermo del programma del nostro governo vogliamo farla è stata bene ma in maniera coerente deve diventare lotta alla disuguaglianza tra nord e sud a nord Nord trasuda proporremo un modello che capovolge il meccanismo che finora è stato seguito sempre sull’autonomia differenziata o si aggiunge lo scontro tra nord e sud è la trasformazionePurtroppo il responsabile di causato autonomia come manganello. una parte del paese però ti hanno detto anche se ora vogliamo annullare perché il premier Conte il ministro degli Esteri Di Maio sono giunti nella mela per l’assemblea generale ONU su Nintendo ogni attività chiedendo la posizione su tasse Green Economy come ti puoi abbassarle e non aumentarle spiega il ministro degli altri parlando accanto al premier sottolineando che tu questo non sono d’accordo tutt’e due precisa che però per quanto riguarda la cosiddetta tassa sulle merendine non è deciso ancora nulla la valuteremo insieme ci ragioneremo e ci confronteremo sottolinea vivaio concorda poi sull’approccio alla Green Economy precipitando che occorre però dare tempo ai cittadini e aziende per arrivarti il leader della Lega Matteo Salvini replica le tasse sulle merendine alla salute ci pensano mamma e papà è tutto grazie per averci seguito l’informazione torna la prossima
In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

Più informazioni su