Quantcast

Ultime Notizie Roma del 23-10-2020 ore 14:10

Più informazioni su


    romadailynews radiogiornale ancora un buon pomeriggio dalla redazione da Francesco Vitale in studio l’ultimo faccia a faccia Trump biden prima delle elezioni del 3 novembre è stato anche se dura o meno Teso del precedente al presidente il quale assicura che la vendemmia sta andando via negli Stati Uniti e il vaccino in arrivo il candidato Demma arrivato della situazione peggio che in Europa scontri anche su correzione età sanità rapporti con la guerra del nord e separazione delle famiglie dei bambini alla confine con il Messico in Francia sono stati registrati 41622 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore la seconda Ondata e qui stiamo assistendo una progressione rapida e molto preoccupante dell’epidemia in tutti i paesi d’Europa nessuno è risparmiato la situazione è grave detto il premio il caffè ordinando il coprifuoco per 54 dipartimenti che coinvolgerà 46 milioni di abitanti in Italia Invece ci sono 16079 nuovi casi disono le ultime 24 ore sono stati registrati altri 136 decessi Per un totale da inizio pandemia che arriva 37968 i tamponi effettuati sono 170392 in terapia intensiva sono ricoverati 992 pazienti 66 in più le regioni che hanno registrato i maggiori incrementi di casi sono Lombardia Piemonte e Campania vedo una corsa troppe volte ingiustificata dal tampone a indicarlo il viceministro della Salute Pierpaolo sileri ricordando che anche L’Eco del drive-in per i tamponi possono essere occasioni di contagio se hai avuto un contatto stretto ha detto devi metterti in quarantena per 10 giorni e poi fare il test prima si rischia di non rilevare il virus che è ancora in incubazione e di infettare i propri familiari ha detto e andiamo a fare di scuola didattica a distanza al 50% per le superiori a partire dalla prossima settimana facciamo il punto con Marcello Pacifico presidente del sindacato Nazionale ANIEFle nuove disposizioni adottate dalle regioni in merito al chiusura delle scuole nelle prossime due tre settimane almeno delle scuole superiori con la didattica a distanza da una parte mettono in campo il tema che ANIEF ha sempre posto la legge della torre in questi ultimi giorni sempre con più frequenza cioè quella di comunque assicurare da una parte il rischio biologico per il lavoro svolto anche dagli insegnanti e anche dal personale ATA nella scuola con un indennizzo proprio durante per quelle scuole che continuano a rimanere aperte in te è dall’altra parte invece la necessità di dover per forza confrontarsi col Ministero per andare a disciplinare questa didattica a distanza di dattica integrativa digitale e comunque questa attività che gli insegnanti per esempio continuano a fare dalle loro abitazioni Laddove le lezioni sono sospese in presenza e anchepersonale amministrativo personale amministrativo che ancora una volta dimostra con grande solerzia quando e spirito di abnegazione di essere versati nello svolgimento di compiti personale ATA cui ancora però permane il vizio da parte un po’ di tutti di sottovalutare la professionalità anche quando si rinnovano i contratti Quindi sono delle chiavi e sto quindi stasera porterà avanti che sta seguendo il Milan e il percorso che ci porterà comunque a cercare di garantire per tutti i nostri studenti il diritto all’istruzione ed è tutto buon proseguimento di ascolto
    In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

    Più informazioni su