Ultime Notizie Roma del 23-12-2020 ore 18:10

Più informazioni su


    romadailynews radiogiornale e venerdì trovate raccolto dalla redazione da Francesco Vitale in studio a 29 anni e lavora presso il reparto Malattie Infettive dello spara Anzani Ma in questi mesi di emergenza covid e anche curato presso il loro domicilio molti anziani si chiama Claudia alivernini la prima infermiera che sarà vaccinata L’Istituto nazionale di malattie infettive Lazzaro Spallanzani in occasione del v-day il prossimo 27 dicembre Nella notte tra il 25 26 dopo essere partiti dal Belgio i tir contenenti le celle frigorifere con le prime 9750 fiale di vaccino varcheranno i confini italiani saranno scortati dai carabinieri fino allo Spallanzani di Roma che per l’occasione sarà di Vito a Dub centrale prosegue il Trend di miglioramento nei reparti ospedalieri dove calano al 38% i posti letti occupati da pazienti nuovi Finalmente sotto la soglia di allerta del 40% scendo Invece al 31% il numero delle terapie Intensive occupate in Italia da pazienti covid ancora al 1% Oltre la soglia di allerta lo mostrano i dati dell’agenzia nazionale per i serviziregionali relativi alle rilevazioni di martedì 22 che evidenziano per entrambi gli indici in calo del meno 4 % rispetto a una settimana fa il Natale alle porte e rappresenta un momento di serenità per le nostre Comunità ma lo stesso tempo siamo chiamati proprio ora a mantenere alta la guardia perché lavanderia ha comportato un costo umano devastante Ha messo a dura prova le nostre abitudini questo sarà un Natale diverso ma non sviluppo di vaccini e lo lancia breve sono più di un segnale di speranza per tutti noi lo ha detto il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte in un videomessaggio realizzato insieme agli altri 26 libere europei pur essendo molto elevata nell’anno precedente la pandemia e il 2019 la percentuale di popolazione a rischio di povertà o esclusione sociale si riduce rispetto al 2018 lo rende noto l’Istat la quota di individui a rischio povertà resta stabile al 20,1% il reddito totale delle famiglie più potenti continua a essere se a volte quello delle famiglie più povere la disuguaglianza dei redditi in Italia più profonda che gli altri grandi paesi europei nuove analisi realizzate da esperti della polizia scientifica Argentisu sangue urine di Diego Armando Maradona morto il 25 novembre hanno escluso la presenza di alcol stupefacenti vanno evidenziate invece importanti tracce di psicofarmaci lo scrive oggi l’agenzia di stampa te l’ha l’agenzia precisa che alcuni dei farmaci rilevati durante l’esame tossicologico sarebbero aritmogeni o si è capaci di produrre aritmie ed è tutto buon proseguimento di ascolto appuntamento a più tardi
    In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

    Più informazioni su