Quantcast

Ultime Notizie Roma del 24-11-2021 ore 14:10

Più informazioni su


    romadailynews radiogiornale ancora un buon pomeriggio dalla redazione da parte di Francesco Vitale in studio si è spento questa notte all’età di 81 anni e il mio Doris fondatore e presidente onorario di Banca Mediolanum Lo ha reso noto la moglie Lina tombolato i figli Sara e Massimo nato il 3 luglio del 1940 per oltre È stato indiscusso protagonista della grande Finanza italiana nonché imprenditore e banchiere fondatore di Banca Mediolanum una delle più importanti realtà del panorama bancario Nazionale eseguito un decreto di perquisizione nei confronti di un diciannovenne Milanese indagato per istigazione a delinquere aggravato dal mezzo telematico attraverso i social ragazzo fin dall’estate era diventato il punto di riferimento per rinnovare ideando mangiando per la prima volta il corteo di protesta contro il Green passi inoltre ha inviato via telegram dei file contenenti circa 1000 certificazioni intestate ad altrettante persone c’è una crescita del contagio mealineari non esponenziale Alcune regioni stanno superando la soglia critica di ricoveri lo ha detto il Presidente dell’aifa Giorgio Palù lei ma potrebbe decidere tra oggi e domani sulla somministrazione del vaccino contro il covid ai bambini tra i 5 e gli 11 anni ha aggiunto dalle regioni la proposta delle mascherine all’aperto Talking Cat calling discriminazioni di genere disparità devono essere risolti in via prioritaria da chi può si sa se si parla di fisica che si parla di quella psicologica ma schiaffeggiare la moglie non è violenza per un italiano su quattro sono i dati sciocche che emergono da una ricerca demoscopica è realizzata da astraricerche con rete antiviolenza del Comune di Milano e gilead sciences Italia alla vigilia del 25 novembre giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne a destare ulteriori sconcerto e che giustifica le botte abusi sessuali in particolare in famiglia siano proprio le donne parliamo ora di musica è uscito il 19 novembre il primo singolo intitolato pagliaccio del giovane cantautore Croceche presenta il grande pubblico questo suo lavoro dove esprime la sua abilità creativa nel mondo della musica Croce tempo viaggiando con chi non nel mio mondo nella mia vita nella mia filosofia e modo di pensare e mi piace fare questo mi piace fare musica rapisca Lo spettatore è che lo lo porti in un altro mondo lo stacchi un attimino da quello che sta facendo nella vita di tutti i giorni e gli dai uno spunto di riflessione o comunque un attimo in cui si può rispecchiare può provocare determinate conseguenze per niente successiva per fare questo abbiamo sfruttato sia l’arrangiamento la completamente acustica con una sezione di archi che domina che va a cercare il con i più forti e quindi che sei più complessi e ricercatiper creare questo senso di straniamento nel dell’ascoltatore che se porta Ascolta il brano a distaccarsi appunto da tutti i giorni e riflettere un po’ schiacciati all’interno della canzone La nostra sta un pochino di questo la chiave per anno è quella di non farti all’aspetto superficiale al primo impatto ma provare a scavare un pochino più a fondo e farlo aspetto l’immagine del pagliaccio è l’immagine di quello che ti piace sempre quello che fa anche autoironia che se lui intanto è caldo e tutti ridono Ok grazie arriverò un pochino questa è per niente di più se no non proprio pagliaccio come come titolo per introdurre quanto sei cambiato rispetto al passatobelle esperienze che hai fatto in tante iniziative in tanti tour e soprattutto no come tu stesso hai dichiarato No ho voglia anche di aria a fare una ricerca anche in te stesso quanto ti porti da dallo ieri dal prima e quello che c’è oggi Ecco di nuovo in te nella tua musica tantissimo Nel senso che io vivo la mia vita proprio analizzando me stesso Cercando sempre di superare un gradino in più quindi di affrontare le paure e le incertezze le insicurezze e andare a completare me stesso a riempirmi continuamente e questo questa vita che è stato un viaggio mi porto dentro tutto tutto tutto il passato è l’insegnante a parte la parte
    In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

    Più informazioni su