Quantcast

Ultime Notizie Roma del 26-10-2021 ore 18:10

Più informazioni su


    romadailynews radiogiornale Buonasera dalla redazione in studio Giulia terrigno agente segreta della Salute per Paolo sileri ha parlato senza mezzi termini della terza dose del vaccino contro il covid che sarà necessaria verosimilmente da gennaio in Italia i rilevamenti perché uccide il virus dell’influenza stagionale sono però un’indicazione che la prossima stagione intensa le potrebbe essere grave Anche se ancora non si può dire con certezza lo ha spiegato il capo del programma antinfluenzale del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie forte aumento delle infezioni influenzali durante l’attuale pandemia covid e potrebbe avere gravi conseguenze per gli anziani e le persone con un sistema immunitario debole aggiunto con un onere aggiuntivo sui sistemi sanitari già messo a dura prova e quindi in tante prendere le precauzioni necessarie proteggere Chi è più a rischio la cronaca Una donna di nazionalità cingalese ucciso che stamattina alle due figlie di 11 a 3 anni che con lei erano ospiti di una casa accoglienza Verona non si conosconogiorni del duplice delitto la madre dei due piccole che poi allontanata dalla struttura si trovavano nella comunità in forza di un provvedimento dell’autorità giudiziaria la struttura gestita dal comune di Verona si trovano i quartieri di Porto San Pancrazio delle indagini sui preoccupando la squadra mobile della Questura di Verona del capo dello Stato orari partenze una strada nuova e dobbiamo percorrerla con determinazione speranza come nel dopoguerra dice Sergio Mattarella incontra i cavalieri del Quirinale possiamo avere fiducia in noi stessi perché abbiamo affrontato una prova durissima non possono spiccare i pochi che vogliono far prevalere le teorie antifascisti che con una violenza a volte insensata italiani hanno dimostrato responsabilità alla ricerca ai vaccini concludi Mattarella Ci hanno ridato spazi di libertà è la possibilità di riprendere in mano le nostre vite cinema in chiusura è stata la mano di Dio È il mio film più importante moroso e sono felice che tutto questo dolore Oggi si è approdato alla Gioia lo dice il regista Paolo Sorrentino dopo la notizia della scelta della sua pellicola per rappresentare l’Italia ai prossimi Oscar quello di oggiil primo passo è il bello di questa gara è che l’unica competizione al modo in cui arrivare già tra i primi 5 una vittoria prosegue Sono felice che il film sia stato selezionato ringrazio di cuore la commissione della Nica che ha scelto il Fai tanti bei film concludi regista Viva il cinema italiano era l’ultima notizia per il momento informazioni torna alla prossima edizione
    In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

    Più informazioni su