Quantcast

Ultime Notizie Roma del 27-03-2021 ore 10:10

Più informazioni su


    romadailynews radiogiornale Buona giornata buon sabato da parte della redazione di Francesco Vitale in studio l’Italia resta chiusa fino a maggio senza zone gialle e da lunedì 10 regioni diventeranno zona rossa con Calabria Toscana e Valle d’Aosta che si vanno ad aggiungere le 7 regioni alla Provincia autonoma di Trento in cui sono già in vigore le restrizioni mentre il Lazio torno in arancione da martedì con ancora 24450 morti in un giorno il governo conferma la linea del massimo rigore anche dopo Pasqua c’è un rallentamento della crescita della curva epidemica Oggi vediamo i primi segnali di stabilizzazione con decremento dei casi vicepresidente dell’istituto superiore di sanità brusaferro le scuole riaprono fino alla prima media anche in zona rossa dopo Pasqua Lo annuncia il premier Mario Draghi in conferenza alle scelte di governatori dovranno essere considerate la luce della formazione del governo che la scuola in presenza obiettivo primario della sua politica abbiamo chiesto il parere dei Marcello Pacifico presidente del sindacoil governo ha deciso per la riapertura delle scuole in zona rossa almeno fino alla scuola media tutto questo avverrà dopo le vacanze di Pasqua mentre tutti Italia continuerà a essere arancia Rossa almeno fino al 30 aprile Quindi Si prevedono nuove restrizioni e a questo punto però come sindacato ANIEF e ci chiediamo Per quale ragione che abbiamo chiuso allora fino ad oggi cioè Quali sono i dati perché saremmo veramente curiosi di conoscere da parte del comitato tecnico scientifico e poi da parte anche dal governo di capire Allora sei stata giusta la chiusura delle scuole fino ad oggi è cambiato come dati come analisi che hanno convinto il governo e comitato tecnico scientifico a cambiare idea cioè delle due l’una o si è sbagliato fino a ieri o è successo qualche evento miracoloso e giù alla riapertura oggi noi come sindacato riteniamo che nella scuola non si è cambiato niente La scuola è quella purtroppo di un anno fa è quella con le classi pollaio è quella con le classi sovraffollatenon è un caso che nell’ultimo periodo si era pensato alla didattica 50 75% proprio per evitare la sovrapposizione dei tanti alunni nella stessa classe e nella stessa scuola e quindi non è cambiato niente dal punto di vista delle scuole quindi chiediamo veramente chiarezza perché questo punto è andare a sostenere diciamo le esigenze pur legittime di chi vuole la scuola in presenza però andando a ignorare quello che potrebbe succedere quando si tiene chiusa tutto un’intera economia ci sembra veramente rischioso vi aspettiamo questa risposta in maniera tale da poi prendere le conseguenti decisioni D’altronde nel protocollo di sicurezza siglato un anno fa c’eravamo detti che avremmo dovuto incontrarci dovevamo incontrare proprio per parlare dei criteri e sul rapporto alunni insegnanti dell’uni personale amministrativo alunni istituti e quindi rivedere tutti che venerdìVeramente questo non è venuto Quindi oggi non è che le scuole sono più sicure di prima quindi chiediamo chiarezza e chiarezza dei dati che hanno portato a questa decisione mi prossimi giorni prima il dossier di Roma penso che faremo le primarie Ci sono diversi stati tra cui quel piedi del PD ad annunciarlo in diretta su La7 il segretario di Enrico Letta è vero che su Roma il nostro giudizio sul sindaco uscente non è lo stesso di quello del MoVimento 5 Stelle rischia di essere una pietra d’inciampo dice so di pagarmi l’osso del collo su questa partita ma noi ci sono anche molte altre importanti andiamo all’estero Iran e Cina firmeranno oggi un accordo Cooperazione strategica e commerciale della durata di 25 anni l’annuncio e il portavoce del Ministero degli Esteri iraniano Sai decatizzare in TV Il patto prevede clausole politiche strategiche ed economiche e Sara firmato In occasione della visita del ministro degli Esteri cinese Wang Yi cominciate ieri ed è tutto Buona giornata e buon proseguimento di ascolto
    In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

    Più informazioni su