Quantcast

Ultime Notizie Roma del 29-12-2021 ore 12:10

Più informazioni su


    romadailynews radiogiornale ritrovati sulle nostre frequenze appuntamento con l’informazione giorno dalla redazione nuovamente l’emergenza covid in primo piano Italia Stati Uniti Francia Gran Bretagna ieri in tutti e quattro Questi paesi hanno registrato il record assoluto di contagi vediamo nel dettaglio in Italia sono state rilevate 78313 positività in Gran Bretagna 117.000 in Francia più di 179 Mila e negli Stati Uniti quasi €513000 micro nella settimana che c’è conclusa il 25 dicembre costituiva il 59% dei nuovi casi di coronavirus in America in aumento rispetto al 23% della settimana precedente mentre il rapido dilagare di lascio a casa migliaia di persone in quarantena gli Stati Uniti però hanno deciso di dimezzare il periodo di isolamento per i contagiati asintomatici portandolo da 10 a 5 giorni ed eliminarlotutto per i vaccinati contatta dosi che abbiano avuto contatti con positivi la misura libera i Disagi causati dalla carenza di personale in molti settori dovuta proprio l’aumento dei contatti come nel caso delle migliaia di voli rimasti a te nel weekend di Natale ma i casi schizza in alto anche in Europa la Danimarca diventa il paese con il tasso di incidenza più alto al mondo 1612 casi ogni 100.000 persone in Spagna registra numeri record 214619 nuovi casi 120 i decessi in caso si avvicina il cambio dei tempi delle quarantenni in Italia dalla stretta sui contatti a scuola l’obbligo vaccinale per nuove categorie di lavoratori potrebbero entrare in vigore a gennaio omicron dilaga e il paese corre ripari contro il rischio di un blocco delle attività a causa delle tante persone in isolamento perché entrato in contatto con contagiati in seguito l’ordinanza che impone l’utilizzo della mascherina ffp2 per trasporti viaggi Cinema e Teatri c’è stato un escalation di vendita sostiene Antonello Mirone presidente di FedeChiama servizi in meno di una settimana dice abbiamo venduto quanto si vendevano un bimestre circa il 70% in più per ora c’è copertura dei fabbisogni e stiamo provvedendo a rifornire i magazzini come il carica arrivato a Malpensa immediatamente di seguito in tutta italia nei giorni scorsi pensavo di turismo in chiusura gli operatori del settore non hanno più parole per descrivere la crisi dopo la diffusione della variante omicron le prenotazioni Si sono bloccate le disdette e fioccano c’è un al minuto riferisce Marina Lalli presidente di federturismo e loro numero aumenta esponenzialmente la presidente di piave-tv van hiele inizio parla di 8 milioni di cancellazione nelle ultime tre settimane per il periodo delle festività è il presidente di federalberghi bernabò bocca assicura che la situazione in netto peggioramento con inchiodata di prenotazioni una serie di cancellazioni soprattutto nelle città d’arte dove il 30% degli hotel è chiuso il 221 editrice Confindustria alberghi si chiude con un tasso di occupazione camere che fa registrare il meno 48,6 % con punte nelle città d’arte che toccano meno 58 % a Roma e meno 56,1 %conveniente Napoli rispettivamente meno 57% e meno 43 la perdita media di ricavi arriva al 55% con le città d’arte che ci attestano almeno 65% in particolare per l’assenza del turismo internazionale e le speranze per la fine dell’anno sono andate deluse dal nord al sud dichiara il presidente di assotutela ismo Vittorio Messina le presenze per capodanno Sono risibili gli operatori vedevano che questi giorni sarebbero stati caratterizzati dal turismo di prossimità che prenoto all’ultimo momento invece conclude il presidente di Asso turismo è rimasto tutto fermo era l’ultima notizia Grazie per averci seguito
    In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

    Più informazioni su