Quantcast

Ultime Notizie Roma del 30-07-2021 ore 15:10

Più informazioni su


    romadailynews radiogiornale venerdì 30 luglio Buon pomeriggio dalle redazioni al microfono Giuliano Open week end all’insegna del gran caldo in moltissime città italiane sono 6 quelle contrassegnate per la giornata di oggi dal bollino rosso secondo il bollettino del Ministero della Salute che monitora 27 centri urbani anche domani sabato 31 agosto le stesse tre città avranno il bollino rosso sono Campobasso Frosinone Palermo Perugia Pescara Trieste le città roventi salgono invece a 8 per la giornata di domenica primo agosto la lista si aggiungono Infatti Catania oggi e domani il 7 città sono arancioni Bari Bologna Catania Firenze Rieti Roma Viterbo una città Ancona Sara bollino arancione domenica in avanti per l’incidente le reti che questa settimana si attestano rispettivamente a 58 e 157 due valori si sognano la circolazione del virus sono Oltre la soglia di 50% Mila abitanti per il primo e oltre 150secondo la scorsa settimana si attestavano rispettivamente a 41 e 126 due parametri che insieme ai nuovi valori varati dal governo sulla percentuale di saturazione nei alle mediche delle terapie Intensive determinare il cambio di fascia delle regioni e le relative restrizioni nessuna regione e provincia autonoma supera però la soglia critica di occupazione dei posti letto in terapia intensiva Venaria medica aumentano i ricoveri tasso di occupazione in intensiva è stabile al 2% con un lieve aumento nel numero di ricoverati in caso di occupazione in aree mediche Nazionale aumenta invece al 3% rispetto al 2% della scorsa settimana il numero di ricoverare in queste aree in aumento da 1094 a 1611 cognomi anche usura nel secondo trimestre del 2021 il PIL italiano corretto per gli effetti di calendario di stagione alizzato è aumentato del 2,7% rispetto al trimestre precedente e del 17,3 % in termini tendenziali lo comunica l’Istat in base alle Stime preliminari incremento eccezionalmente mercato registrato su base annua spiega l’istituto di statistica deriva dal confronto con il punto di minimo toccato nel secondo trimestrein corrispondenza dell’apice della crisi sanitaria dovuta la diffusione del covid la crescita acquisita per il 2021 quella che si otterrebbe tiene il terzo e quarto trimestre dell’anno il PIL italiano registrarsi una variazione congiunturale nulla è del 4,8% è tutto per il momento Grazie per averci seguito l’informazione torna la prossima edizione
    In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

    Più informazioni su