RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Alfano, Fi in governo? Non ha forza nè unità per farlo

Più informazioni su

 

Angelino Alfano

Angelino Alfano

A dirlo e’ il ministro dell’Interno e leader di Ncd Angelino Alfano, che intervistato dalla Stampa.  “Forza Italia? “Non credo che abbia l’unita’ e la forza per chiedere un rientro nel governo” e sottolinea: “sarebbe la plateale ammissione”.

“Del drammatico errore di novembre scorso quando Fi abbandono’ la strada delle riforme e anche il governo”. “Forza Italia – continua Alfano – e’ molto mutevole. La scorsa settimana parlava di opposizione sui temi economici affidata a Brunetta. Ora non so se sia cambiata questa linea”. Geloso del feeling tra Renzi e Berlusconi? “No. E’ Fi a essere gelosa della nostra partecipazione al governo: quando l’Italia sara’ cambiata, potremo dire di essere stati dalla parte della ragione”.

Quanto all’Italicum, “per noi – continua il ministro – le preferenze restano imprescindibili. E comunque non sara’ l’incontro tra Renzi e Berlusconi a risolvere tutto: occorrera’ sentire noi per prendere delle decisioni definitive”. Il dopo Napolitano? “L’unificazione dell’area moderata che sostiene Renzi creera’ in Parlamento un forza di tale impatto che sara’ determinante per quella scelta. La nostra idea e’ che si parte dalla maggioranza di governo per aprirsi agli altri. Il raggruppamento moderato e alternativo alla sinistra avra’ una forza parlamentare determinante in questi mille giorni”. Il gruppo dei moderati, continua Alfano, “serve a rafforzare il governo e far contare di piu’ le nostre idee”.

E torna sull’estensione del bonus degli 80 euro, cavallo di battaglia di Ncd ma difficile secondo il premier: “faremo di tutto per trovare i soldi”.

Più informazioni su