RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Ciociaria Oggi, «Cristo Re», la protesta

Più informazioni su

VENTI lavoratori dell’Ospedale «Cristo Re» di Roma sono saliti sul tetto della struttura, mentre parecchi loro colleghi si sono radunati davanti all`istituto per protestare contro la mancata erogazione degli stipendi. Una protesta sposta dal segretario dell’Ugl Sanità Roma e Lazio, Antonio Cuozzo, e dal dirigente dell’Ugl Pierfilippo Pecchia. «L`amministrazione del Cristo Re si era impegnata nei giorni scorsi con le organizzazioni sindacali, ad erogare entro il 10 maggio le mensilità arretrate di marzo ed aprile – spiega – Invece ieri la direzione ha comunicato verbalmente che non ci sono certezze circa la data di corresponsione degli stipendi. Restiamo in attesa che l`amministrazione ci fornisca le necessarie spiegazioni. Intanto, invitiamo l’azienda a comportamenti più responsabili per la tutela dei pazienti ricoverati e dei diritti dei lavoratori che già da due mesi, tra enormi difficoltà, attendono di ricevere le loro spettanze».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.