RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Corriere della Sera Cronaca di Roma Incendi, malori, chiamate al 118: è il giorno più caldo

Più informazioni su

In via Casilina un gruppo di uomini aspetta l’autobus (neanche l’ombra della pensilina, assente) e tutti hanno la maglietta sollevata sino alle ascelle, poco dopo in piazza della Repubblica gruppi di turisti si bagnano la testa nella fontana, nel primo tratto di via Nazionale gli orologi indicano orari diversi, 1.35, le 6.30, mezzogiorno. I riflessi del sole abbagliano, tutto si muove lentamente, anche le poche auto. In realtà sono da poco passate le due del pomeriggio, il termometro indica 41 gradi, e anche se le temperature ufficiali sono leggermente inferiori cambia poco, ognuno è costretto a difendersi come può: ci sono quelli che camminano rasenti ai palazzi per rimanere nei coni d’ombra, i turisti senza maglia, le straniere in flip flop, canottierine, panama in testa. Caronte (l’anticiclone africano) ci traghetta verso giornate ancora calde: andrà avanti così per un bel po’, dicono gli esperti, inutile sognare d’essere al Nord dove, a ore, sono attesi temporali. Qui nella Capitale gli annunci di attenuazione del fenomeno raccontano poca cosa: domani, dicono, massima a 35 gradi, quella percepita sfiorerà i quaranta. Insomma dopo il lungo viaggio dal Sahara, Caronte a Roma, a quanto pare, si trova benissimo. Per qualcuno, questo caldo, ha conseguenze dirette sul lavoro: i pompieri, sempre osannati dopo qualche tragedia, in questi giorni lavorano col doppio dell’impegno e con gli stessi (pochi) mezzi di sempre. … …

Alessandro Capponi

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.