RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Corriere della Sera – Cronaca di Roma La famiglia di Emanuela: siamo fiduciosi

Più informazioni su

La notizia del «passaggio di consegne» in Procura per la titolarità dell`inchiesta sul sequestro di Emanuela, diffusa ieri mattina, è stata accolta dagli Orlandi con incredulità, ma anche con un certo sollievo. «Davvero hanno cambiato linea? Il nuovo capo della Procura smentisce che la tomba di De Pedis non sarà più aperta? Se questo vuole dire che gli accertamenti andranno fino in fondo per scoprire finalmente cosa è accaduto a mia sorella e per punire i responsabili di un crimine tanto orrendo ne sono felice», ha detto Pietro Orlandi, il fratello maggiore che, dopo la morte di papà Ercole (messo pontificio di papa Wojtyla), ha raccolto il testimone in questa infinita battaglia per la verità. «D`altronde aggiunge il fratello della quindicenne svanita nel nulla nel 1983 – due anni fa ci era stato prelevato il Dna proprio per non lasciare nulla d`intentato al momento delle verifiche da compiere a Sant’Apollinare. Lo stesso Capaldo sembrava deciso ad aprirla, quella tomba»………… (Fabrizio Peronaci)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.