RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Corriere della Sera Cronaca di Roma Olimpica chiusa per voragine Aurelio, traffico impazzito

Più informazioni su

Una voragine, l’ennesima, grande come due rimorchi di tir affiancati, ha squassato la viabilità nell’intero quadrante nord-ovest della Capitale e inghiottito al suo interno una fetta consistente della giornata di migliaia di automobilisti romani, rimasti bloccati nell’inestricabile traffico. Via Leone XIII, meglio nota come l’Olimpica, la strada a grande scorrimento che collega punti nevralgici della città, da piazzale Clodio a Monteverde costeggiando villa Pamphilij. Dall’altra sera è chiusa ad auto, scooter e mezzi pubblici nelle due direzioni di marcia per una «buca» larga 12 metri e lunga 6, apertasi all’altezza di via Pio IV e via Leone Dehon, nel tratto tra l’Aurelia antica e piazza Pio XI, poi inibito alla circolazione. Considerando l’ampiezza della circumnavigazione della stessa villa Pamphilij che si è resa necessaria, le ricadute sono state enormi. I vigili urbani consigliavano agli automobilisti percorsi alternativi «a largo raggio» come viale Trastevere ed il Lungotevere. Ripercussioni si sono registrate lungo tutta la giornata a Boccea come a Prati, al quartiere Aurelio e soprattutto via Gregorio VII, piazzale degli Eroi, via della Pineta Sacchetti, piazzale Irnerio, via Cipro e via Anastasio II. Anche imezzi pubblici sono stati costretti a percorsi alternativi, con conseguenti forti ritardi e disagi per i passeggeri che non hanno potuto usufruire delle fermate abituali. Le linee 31-33-791 in direzione sud sono state deviate su via di Gregorio VII, via di Torre Rossa, via di Bravetta, via Silvestri, circonvallazione Gianicolense. Secondo l’Agenzia per la Mobilità un totale di 20 linee hanno risentito della chiusura. … … … (Fulvio Fiano)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.