RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

De Sanctis non può aspettare «Scudetto adesso o mai più»

Più informazioni su

Morgan De Sanctis

Morgan De Sanctis

AS ROMA – «I tifosi possono stare tranquilli: il progetto della Roma la renderà competitiva per molte stagioni. Per me, per Francesco (Totti, ndr) e per altri che, purtroppo, devono combattere con la carta d’identità il discorso è diverso: per lo scudetto è adesso o mai più. Per me può essere l’ultimo anno, ne discuterò più avanti con la società: sarebbe meraviglioso chiudere con una grande vittoria, perché vincere qui sarebbe qualcosa di diverso». 

Sono le parole di Morgan De Sanctis che leggiamo nell’articolo di Luca Valdiserri sul Corriere della Sera. Guarito dall’operazione al gomito, il portiere torna a disposizione di Rudi Garcia.

«Per ripetere la stagione scorsa e migliorarla, sperando di non ritrovare un’avversaria che fa più di 100 punti, dobbiamo ripartire dall’umiltà, dal sacrificio, dalla coesione del gruppo. Non servono proclami, non faccio pronostici. Conta solo il campo». 

Sulla questione Mehdi Benatia è chiaro: “Nel calcio italiano non esistono più gli incedibili” e poi sullo scudetto, “Tutti ci rendiamo conto della possibilità di vincere e farlo a Roma sarebbe un’esperienza unica. Ne parliamo anche tra noi, a volte scherzando e a volte sul serio”. 

Più informazioni su