RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Il Messaggero Cronaca di Civitavecchia De Paolis (Sel) «Allo Spizzicatore rispunta l’ipotesi discarica»

Più informazioni su

Sul comprensorio di Civitavecchia e Allumiere sembra pendere l’ennesima minaccia alla salute dei cittadini e dell’ambiente. Pochi giorni fa, infatti, il consigliere provinciale di Sel Gino De Paolis ha scoperto l’ennesimo progetto per la costruzione di un impianto per il trattamento dei rifiuti, che dovrebbe sorgere poco distante dall’area denominata «Spizzicatore», nella zona del centro chimico di santa Lucia, tra quelle inizialmente individuate a ospitare la «Malagrotta2» per accogliere i rifiuti di Roma. Questa volta, però, l’ipotesi non riguarderebbe la realizzazione della temuta megadiscarica e neppure di un inceneritore, ma piuttosto di un «digestore anaerobico» per la gestione dei rifiuti organici e in particolare della forsu (frazione organica dei rifiuti solidi urbani) da convertire in compost di qualità. La taglia prevista per l’impianto è di 70.000 tonnellate annue.
Ed è proprio la portata del digestore, in contrasto con quanto deliberato dalla Provincia, che prevede impianti da massimo 25.000 tonnellate, ad aver fatto sobbalzare gli ambientalisti collinari (e non solo loro), che subito si sono attivati per organizzare insieme ai sindaci del comprensorio una nuova assemblea pubblica non appena saranno venuti in possesso del progetto. Progetto che, come riferisce il consigliere De Paolis, è già all’esame di Palazzo Valentini.  … …  (G.Am.)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.