RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Il Messaggero Cronaca di Roma Allarme licenziamenti, all’Idi bloccate le prestazioni

Più informazioni su

Rassegna Stampa – Cronaca e Notizie di Roma

L’EMERGENZA L’Idi, istituto dermopatico dell’Immacolata, è un’eccellenza romana e italiana per la dermatologia. Malgrado la crisi che l’ha interessato dall’estate scorsa, molti pazienti ogni giorno si rivolgono alla struttura di via dei Monti di Creta, all’Aurelio. Ieri mattina però sono stati accolti da una brutta sorpresa. Alcuni cancelli erano simbolicamente chiusi con delle catene. I banchi dell’accettazione erano presidiati dai lavoratori. Le prestazioni sono state sospese. Visite ed esami sono stati garantiti solo ai bambini e a chi arrivava da fuori Roma. Qualche ora dopo, in un’altra struttura del gruppo Idi, il San Carlo da Nancy, è esplosa la rabbia dei dipendenti che hanno invaso l’Aurelia e rallentato il traffico. IN VATICANO Terza focolaio della protesta, a piazza San Pietro, dove anche ieri, come era avvenuto nei giorni precedenti, una delegazione dei dipendenti è andata pacificamente a manifestare in attesa delle fumata bianca serale del Conclave. Perché il caso Idi è uno tra i più dolorosi che sta preoccupando il Vaticano in questa fase di transizione: l’Idi-San Carlo fa capo a una congregazione religiosa (i Figli dell’Immacolata Concezione), è stato travolto da uno scandalo e da un’inchiesta giudiziaria sulla vecchia gestione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.