RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Il Messaggero – Cronaca di Roma. «Bomba in municipio» evacuati cento impiegati

Più informazioni su

«C’è una bomba e scoppierà alle cinque». Una telefonata anonima arrivata ieri pomeriggio al centralino del X Municipio, in piazza di Cinecittà 11, ha fatto scattare l’evacuazione dell’edificio comunale. Un centinaio di impiegati, mentre venivano avvertiti i carabinieri, sono usciti sul piazzale lungo la Tuscolana. Gli artificieri dell’Arma, durante la successiva ispezione, non hanno trovato nulla e ovviamente non c’è stata alcuna esplosione. Da mesi il governo locale, una giunta di Centrosinistra guidata da Sandro Medici, è scosso da ripetute turbolenze. L’allarme attentato, secondo alcuni consiglieri, potrebbe «essere opera di qualche estremista che vuole alimentare le tensioni».
La telefonata (voce maschile) è arrivata alla segreteria del direttore amministrativo, Francesco Febbraro, verso le tre e mezzo. Per le quattro era fissata una seduta del consiglio. La scorsa settimana, il 13 marzo, una riunione si è conclusa con il pubblico che rumoreggiava e accendini tirati contro un paio di consiglieri. Lo scontro ruota attorno all’edificazione di un terreno a cavallo di Tor Vergata: due milioni di metri cubi di cemento e altri quarantamila abitanti. Una parte del Pd accusa il presidente Sandro Medici, di Sel, di non essersi espresso con chiarezza sulla vicenda……….. (L. Lip.)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.