RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Il Messaggero Cronaca di Roma | Camilluccia, raid dei piromani in fiamme macchine e scooter

Più informazioni su

Rassegna Stampa - Cronaca e Notizie di Roma

Rassegna Stampa – Cronaca e Notizie di Roma

Una serie di esplosioni come fossero bombe. Decine di residenti svegliati di soprassalto pronti a lasciare le abitazioni invase dal fumo acre di un grande incendio.
Paura e tensione l’altra notte in via dei Giornalisti, tra via Trionfale e la prima parte di via della Camilluccia, dove tre scooter e cinque autovetture hanno preso fuoco. In pochi minuti le fiamme si sono alzate per decine di metri lambendo i palazzi e poi si sono avvertite cinque esplosioni a pochi secondi una dall’altra. Cinque boati che hanno atterrito i residenti che in un primo momento hanno pensato che si trattasse di una serie di ordigni. L’incendio e le esplosioni sono avvenuti intorno all’una e mezza di notte davanti al palazzo che si trova al civico 4 di via dei Giornalisti nella parte finale della strada (vicino a una piccola rotonda) che è senza uscita e che inizia da piazza Walter Rossi. A rimanere inceneriti dalle fiamme un vecchio modello Honda Sh50 blu, due Smart, una Subaro, una Y10 vecchio tipo, una Matis e ad altri due scooter. Le fiamme si sono propagate con velocità anche a causa del forte vento. A rimanere fortemente danneggiata dal rogo la lavanderia ”Lavalind” che è conosciuta in zona per essere appartenuta negli anni ’70 a Pippo Baudo. L’incendio ha liquefatto l’insegna e danneggiato in modo serio l’ingresso. Le fiamme hanno sciolto le serrande di plastica delle abitazioni al primo piano danneggiando anche quelle al secondo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.