RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Il Messaggero Cronaca di Roma Domus aurea nel degrado «Ecco dove dormono i clochard»

Più informazioni su

Degrado e scarsa sicurezza alla Domus aurea: l’allarme lanciato dalla soprintendente Mariarosa Barbera a istituzioni e forze dell’ordine ha spinto il presidente della commissione capitolina alla Sicurezza, Fabrizio Santori a fare un sopralluogo notturno. E il risultato è una triste conferma di quello che ha denunciato la direttrice dell’area Fedora Filippi: uno scenario desolante nel cuore di Roma.
Ore 19,30. E’ la vigilia della parata militare per la Festa della Repubblica. Tutta l’area del Colosseo è stata tirata a lucido. Eppure poco sopra c’è l’inferno. Intorno alla casa dorata dell’imperatore Nerone e nei giardini del parco di Colle Oppio c’è una discarica a cielo aperto, infestata dai topi. Ai piedi del monumento montagne di sporcizia abbandonate. Le antiche mura, ridotte a bagni pubblici. Accampamenti e giacigli di fortuna di barboni, senzatetto e sbandati aumentano con il passar dei giorni. Cuscini, coperte, teloni di plastica accantonati ad ogni angolo. Depositi di bagagli nascosti alla buona.
Già alle 21 passeggiare da quelle parti fa paura. L’odore è nauseabondo, escrementi umani un po’ ovunque trasformano l’area in una latrina a cielo aperto. Le strade e stradine che attraversano il parco, un tempo percorse con facilità, adesso sono dissestate e divorate dall’erbaccia. E i prati che prima erano vere e proprie oasi sono ricolmi di immondizia. Bivacchi di barboni, ma anche di piccioni e cornacchie. Intanto il dormitorio con vista Colosseo, è tutto occupato: una parte della rete è stata staccata e ripiegata per farne una vera e propria entrata. Materassi e vestiti sparpagliati ovunque, camere da letto di fortuna, sotto gli occhi di tutti, tranne di quelli che dovrebbero vigilare…. .. .. .. (di ELENA PANARELLA)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.