RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Il Messaggero – Cronaca di Roma. Il derby trasloca sul Tevere sfida tra circoli di canottaggio

Più informazioni su

Scatterà oggi la sfida remiera sul Tevere tra gli otto fuori scalmo del Circolo Canottieri Lazio e Circolo Canottieri Roma, giunta quest’anno alla sua 26/ma edizione.
Il derby romano del canottaggio inventato nel 1978 da Enrico Tonali e Gianfranco Perugini (le cui ceneri nel 2007 vennero disperse nel Tevere), segue l’andamento della stracittadina calcistica anche se non sempre, come l’edizione di quest’anno, coincide come data. Numericamente l’edizione è sempre stata mantenuta anche quando non si è gareggiato, per questo oggi siamo alla 35/a edizione nonostante se ne siano disputate 26: 14 vinte dal C.C. Lazio, 11 dal C.C. Roma, mentre nel 1998 la vittoria non è stata assegnata per «abbordaggio». Le restanti sfide non si sono tenute, per vari motivi, a causa delle ripicche fra Circoli, alle piene o al campo di gara «impraticabile» per lavori di dragaggio o di pulizia delle sponde.
Da Ponte Duca d’Aosta, i due otto fuoriscalmo scenderanno il Tevere, percorrendo la distanza di circa 1.500 metri, fino al traguardo ubicato davanti al circolo biancoceleste.
La difficoltà principale per le due imbarcazioni sarà come sempre alla partenza, in quanto l’allineamento è molto difficile a causa della corrente del fiume. Come da tradizione i giudici faranno un’enorme fatica ad allineare le imbarcazioni e recitare il «Pronti Via»…………..

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.