RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Il Messaggero Cronaca di Roma San Carlo di Nancy medici sul tetto senza stipendi da mesi

Più informazioni su

Sono saliti sul tetto dell’ospedale dove lavorano, il San Carlo di Nancy, perché da tre mesi non percepiscono lo stipendio. Una protesta estrema messa in atto da medici e infermieri «per denunciare il ritardo con cui da mesi i lavoratori del gruppo Idi Sanità percepiscono i pagamenti». «Una situazione intollerabile – afferma in una nota l’Anmirs, associazione nazionale medici istituti religiosi ospedalieri – per una struttura che, grazie alla professionalità e alla competenza dei propri dipendenti, rappresenta un punto di riferimento importante per la sanità laziale». E soprattutto una situazione che ormai si ripete ciclicamente. Non è la prima volta infatti che il personale del San Carlo di Nancy sceglie questa forma di protesta: già a novembre 200 medici erano saliti sul tetto dell’ospedale per denunciare quattro mesi di ritardo nei pagamenti. E ora il copione si ripete. «La decisione di protestare sul tetto dell’ospedale – continua la nota – è stata presa dopo l’ennesima riunione inconcludente con l’amministrazione del gruppo, che non ha saputo fare di meglio che proporre una decurtazione dello stipendio per i medici. L’Anmirs, che rappresenta la quasi totalità dei medici dell’Idi, del San Carlo di Nancy e di Villa Paola di Capranica, proseguirà l’azione sindacale a tutela dei propri iscritti e di tutti i lavoratori, affinché vengano salvaguardati gli attuali livelli occupazionali nelle strutture». … …

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.