RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Il Messaggero Cronaca di Roma Sedici anni, si tuffa nel Tevere e scompare nella corrente

Più informazioni su

Rassegna Stampa - Cronaca e Notizie di Roma

È stato inghiottito dal fiume sotto gli occhi della madre e dei fratelli: Marian, 16 anni, romeno, è scomparso nelle acque del Tevere, gli agenti della polizia fluviale hanno battuto il fiume fino a sera, ma del ragazzo nessuna traccia, le ricerche riprenderanno domani all’alba.
Fa un gran caldo e nel canneto sul lungotevere Dante l’aria è irrespirabile. Marian vive qui, accampato con la sua famiglia sul greto del fiume da una quindicina di giorni. Nella baracca vivono la madre, i fratelli, gli zii e i cugini del ragazzo: sono tornati dopo la bonifica della polizia fluviale, che appena 15 giorni fa aveva bonificato l’ansa.
Poco dopo le 17 Marian decide di fare un bagno nel Tevere, si tuffa e scompare tra i gorghi di questo tratto del fiume, appena dopo Ponte Marconi, dove la corrente è troppo forte. La madre e i fratelli non lo vedono ricomparie, le risate si trasformano in urla, i romeni chiedono aiuto, un passante chiama il 113, scattano le ricerche. «Trovatelo, trovate mio figlio, vi prego».  … …

di MARCO DE RISI

e PAOLA VUOLO

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.