RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Il Messaggero Cronaca di Roma | Sfugge alla cattura trovato sotto al letto

Più informazioni su

Rassegna Stampa – Cronaca e Notizie di Roma

Gli agenti della Mobile hanno rintracciato ed arrestato Manolo Valente di anni 22, colpito da un ordine di cattura per l’espiazione di due anni e un mese di carcere, emesso dalla Procura presso la Corte di Appello di Roma, per il reato di rapina aggravata. Il giovane, che era sfuggito alla cattura nei giorni scorsi, aveva fatto perdere le sue tracce. Risultato irreperibile presso la propria abitazione, è stato rintracciato e bloccato in via del Peperino, nel quartiere di Pietralata, all’interno dell’appartamento della fidanzata, che l’aveva ospitato nella sua casa. Al momento dell’arrivo dei poliziotti, il 22enne ha pensato bene di sfuggire nuovamente all’arresto nascondendosi sotto il letto nella stanza del padre della fidanzata. Sperava di farla franca, tentativo reso inutile dall’esperienza degli investigatori che lo hanno trovato in pochi minuti e ammanettato. Condotto in carcere è ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.