RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Il Messaggero – Cronaca di Roma. Sindaci metropolitani Alemanno è quarto Pd: consensi in calo

Più informazioni su

La notizia è che secondo lo studio Monitorcittà, relativo al secondo semestre 2011, realizzato dalla società Datamonitor (istituto di ricerca del gruppo Bse) sui sindaci delle Città Aree Metropolitane Gianni Alemanno risulta al quarto posto. Al primo c’è il collega di Napoli Luigi De Magistris (Idv), al secondo il sindaco di Torino Piero Fassino (Pd) e al terzo quello di Bari Michele Emiliano (Pd). Il gradimento del sindaco di Roma è al 57%, in calo dell’1,2% rispetto al rilevamento precedente.
Il resto è un diluvio di comunicati dei politici degli opposti schieramenti, che come accade dopo le elezioni, riesco a leggere i numeri e le differenze a loro piacimento.
Così per il parlamentare del Pdl Vincenzo Piso «il sondaggio attesta che Alemanno sta lavorando bene per Roma» e che «i cittadini hanno grande fiducia in lui e sono stanchi della propaganda disfattista del centrosinistra». Non la pensa così il segretario del Pd di Roma: «Registriamo un nuovo calo di Alemanno nella classifica di gradimento dei sindaci – dice Marco Miccoli – Datamonitor certifica l’abbassamento dell’1,2%». E sempre Miccoli trova il modo di sottolineare come «il direttore generale della Datamonitor, Natascia Turato, sia la moglie dello spin doctor dello stesso Alemanno, Luigi Crespi». Un punto, quello di Crespi, sul quale hanno battuto anche altri esponenti del Pd. Secondo il coordinatore del Pdl di Roma, Gianni Sammarco, «questi dati dovrebbero far riflettere, una volta per tutte, chi nel Pd orchestra da anni un’opposizione fatta di falsità, populismo e comunicati seriali. Mi auguro- conclude- che la nomina di Enrico Gasbarra possa portare un’inversione di tendenza»…………. (di DAVIDE DESARIO)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.