Il Messaggero Cronaca di Roma Tensione a piazza Navona rissa sfiorata per le botticelle

Più informazioni su

    Botte tra animalisti «neri» e vetturini. Quattro militanti di «Centopercentoanimalisti» si sono avvicinati ieri pomeriggio a piazza Navona a una botticella per controllare lo stato di salute del cavallo. L’associazione, nota per aver organizzato in passato anche assalti a canili municipali, ha un modo tutto suo di difendere gli amici a quattro zampe. Tanto da essere stata più volte accostata a Forza Nuova, organizzazione di estrema destra fondata dall’ex leader di Terza Posizione Roberto Fiore.
    Ieri il quadrupede di piazza Navona boccheggiava a causa del caldo. Poco lontano sfilava il corteo contro Green Hill, l’allevamento di cani beagle di Montichiari dove si fanno esperimenti per la vivisezione. Il vetturino non ha gradito e ha reagito: spinte, insulti. Uno dei giovani è stato centrato in pieno da una secchiata d’acqua, zuppo dalla testa ai piedi. Per sedare la rissa sono intervenute le forze dell’ordine che hanno identificato i giovani e il vetturino. Intervento provvidenziale. Il ronzino si stava innervosendo, e la situazione avrebbe potuto degenerare. I quattro giovani si sono allontanati promettendo che avrebbero dato «la caccia agli altri vetturini» mentre il cavallo è tornato al suo triste trotto metropolitano. «Non hanno gradito la nostra presenza e ci hanno aggredito», si è lamentato uno dei militanti. … … ….  (CLAUDIO MARINCOLA)

    Più informazioni su