RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Il Messaggero Cronaca di Roma «Una società immobiliare con i soldi sottratti all’Idi»

Più informazioni su

Padre Franco Decaminada, leader incontrastato dell’Istituto dermopatico dell’Immacolata, aveva creato una società immobiliare. Così, mentre i dipendenti dell’ospedale protestavano per il mancato accredito degli stipendi, il priore della Congregazione dei Figli dell’immacolata, a fine giornata prendeva i soldi dalle casse dell’Idi e li versava sul conto della srl di sua esclusiva proprietà.
Ma la procura di Roma sta ancora facendo i conti per stabilire quanti soldi il religioso si sia messo in tasca. Il prelato, iscritto sul registro degli indagati con l’ipotesi di appropriazione indebita aggravata e fino allo scorso gennaio consigliere delegato dell’Istituto, avrebbe anche mentito al procuratore aggiunto Nello Rossi e al pm Michele Nardi, titolari del fascicolo sulle presunte irregolarità relative alla gestione finanziaria dell’ospedale. «Dalle dichiarazioni di Decaminada – si legge nel decreto di perquisizione, che la scorsa settimana ha portato gli uomini del nucleo Tributario della Guardia Finanza in casa del priore – risulta che lo stesso ha costituito una srl denominata Punto Immobiliare di sua esclusiva proprietà, che ha costruito un casale in Toscana. Della provenienza della somma in contanti di 800mila euro, Decaminada ha offerto una ricostruzione fantasiosa e non supportata in alcuna documentazione». … … … (di VALENTINA ERRANTE)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.