RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Il Messaggero Cronaca di Roma Scambi in tilt e nessun controllore la metro B1 ferma per 40 minuti

Più informazioni su

Ore 8, si blocca le metro B1. Questa volta, però, non c’entrano treni fermi per guasti veri o presunti e macchinisti in agitazione. A causare l’ennesimo stop alla nuova linea è stato un guasto al deviatoio di piazza Bologna. Un problema tecnico già verificatosi altre volte, ma che ieri è stato amplificato dall’assenza dell’operatore addetto a vigilare lo scambio, che ha allungato a dismisura i tempi di intervento dei tecnici per risolvere l’inconveniente: i treni sono rimasti fermi per più di 40 minuti, in un’ora di punta. Il guasto, dopo settimane di disagi, ha fatto traboccare il vaso. Gianni Alemanno è andato immediatamente a verificare di persona. «Non più tardi di tre giorni fa tutte le aziende preposte a questo servizio, Roma Metropolitane, Atac, e Agenzia della mobilità, avevano garantito che non c’erano problemi tecnici e strutturali nel funzionamento della linea, e che una volta risolti i problemi sindacali non ci sarebbero stati altri stop – sbotta il sindaco – Voglio capire cosa è successo. Quello che era stato promesso da queste società era stato realizzato. Io non faccio collaudi, non mi occupo di disagi tecnici, non costruisco metropolitane. Ci sono persone che sono pagate per fare questo, che hanno preso degli impegni che non sono stati in grado di rispettare». … … …

di FABIO ROSSI

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.