RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Il Tempo Cronaca di Roma Brucia la provincia. Arrestato un piromane

Più informazioni su

Rassegna Stampa - Cronaca e Notizie di Roma

Fuoco a Roma ma fuoco anche e soprattutto nell’hinterland capitolino: è un vero bollettino di guerra quello che sta caratterizzandoigiornipiùcaldi dell’anno. L’aria incandescente favorisce il propagarsi delle fiamme ma sull’origine dolosa di gran parte dei roghi non c’è dubbio. Mentre nella Capitale si sono registrati incendisullaColombo, sullaCollatina e sulla linea ferroviaria FR1consospensione della circolazione dei treni, in provincia le cose vanno, se possibile, anche peggio. A Roma un incendio ha lambito un campo rom a Primavalle, tra via di Torrevecchia e via della Valle dei Fontanili. Alcuni nomadi sono stati tratti in salvodauncarabiniere. Ilrogo era divampato in un deposito abusivodicopertoninellevicinanzedelcampoesolopermiracolo non ci sono stati feriti. In provincia i fronti attivi nella giornata di ieri sono stati quelli della Valle dell’Aniene, nel comune di Cineto Romano, maanchedell’areatuscolanae del lagoAlbano.Nonsolo: fuocoanchenellazonatiburtina, tra Monteripoli e San Gregorio dove sono finiti in cenerealmenotrentaettaridivegetazione. A Cineto è arrivato il fronte dell’incendio attivo da domenicae chehainteressato almeno quattrocento ettari di territorio: il lavoro delle squadre antincendio, assistite dai Canadair, è stato incessante ma ancora non si è riusciti a venire a capo delle fiamme. Ai Castelli romani si è apertounaltrofronte, quellodelcostonedellagodiCastelgandolfo. L’incendio ha mandato in fumoun’area abbastanza ampia e le operazioni delle squadre di soccorso sonostate rese complicatedallanaturaimpervia del terreno.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.