RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Il Tempo Cronaca di Roma Una seconda autopsia su Marcus

Più informazioni su

Non solo l’omicidio colposo. Ma anche il falso in atto pubblico. La procura è pronta a ipotizzare anche questo secondo reato nell’inchiesta per la morte del piccolo Marcus De Vega, il neonato deceduto all’ospedale San Giovanni Addolorata. La scelta di contestare un’altra accusa è arrivata dopo che i pm sono venuti a conoscenza della relazione degli ispettori del ministero della Salute, secondo i quali nella cartella clinica del bimbo erano presenti diverse cancellature, come se qualcuno avesse «voluto insabbiare» la vicenda. Per ora sul registro degli indagati ci sono venti nomi, tra medicieinfermieri.Unnumero che comunque potrebbe continuare a salire non appena a piazzale Clodio sarà depositata anche la documentazione raccolta dagli esperti mandati dal ministro Renato Balduzzi per far luce sull’errore che ha portato alla morteil neonato il 29 giugno scorso: gli è stato iniettato nelle vene il latte invece di una soluzione fisiologica. …. …. Augusto Parboni

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.