RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Corriere della Sera Cronaca di Roma | Angelus e udienza «Romani non usate l’auto»

Più informazioni su

Dopo il test di domenica scorsa, arriva il difficile. Domenica ci sarà l’ultimo Angelus di Benedetto XVI, mercoledì 27 l’ultima udienza alla quale parteciperanno almeno 250 mila persone e, intorno al 10 marzo (ma la data non è ancora ufficiale) si aprirà il Conclave per eleggere il nuovo Pontefice. Eventi che, di nuovo metteranno a dura prova la città, la macchina organizzativa del Comune e i sistemi di sicurezza del Viminale. Ieri, al ministero dell’Interno, riunione operativa del «Comitato nazionale per l’ordine e la sicurezza», presieduto dal ministro Annamaria Cancellieri. L’indicazione è chiara: occorre «intensificare le attività di controllo e di vigilanza a tutti gli obiettivi sensibili, assicurando la presenza di personale delle forze di polizia nelle aree maggiormente interessate». E questo in seguito ad una «ampia analisi dello stato dell’ordine e della sicurezza del Paese anche in previsione dell’elevato afflusso di pellegrini per la conclusione del pontificato di Papa Benedetto XVI e l’elezione del nuovo Pontefice». Anche il Comune alza il livello di guardia. Un po’ per domenica, dove si ripeterà quanto messo in campo per la settimana scorsa ma con qualche numero in più: mille gli uomini, 8 ambulanze anziché 5, due tende da campo del 118 invece di una, 300 volontari della Protezione civile al posto di 200…..

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.