RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

La Repubblica Cronaca di Roma | Axa-Casalpalocco,altrocementosull’Agroromano “La giunta ci riprova: in Consiglio la variante al Prg”

Più informazioni su

Rassegna Stampa – Cronaca e Notizie di Roma

A GIUNTA Alemanno ci ri- prova. Dopo il no del Muni- cipio XIII, la rivolta dei citta- dini, di dodici comitati di quartie- re e le osservazioni molto critiche degli stessi uffici comunali, in Campidoglio rifà capolino l’idea di una colata di 145mila metri cu- bi di cemento tra Casalpalocco, Axa e Madonnetta, dove vivono 40mila romani. È la “Piccola Pa- locco”, ipotesi edificatoria già battuta due volte dalla protesta dei residenti. Sembrava archivia- ta il 18 novembre 2011, alla fine di un’assemblea partecipata da centinaia di cittadini che conte- starono l’assessore Carlo Corsini (Urbanistica) costretto a un die- trofront «a nome dell’esecutivo». Ora il rischio-cemento torna a in- sidiare la quindicina di ettari deli- mitati dalle vie Senofane, dei Pe- scatori e Macchia Saponara con la proposta di dimezzare l’urbaniz- zazione attestandola sugli 80mila metri cubi. «Gli uffici comunali», spiega Vittorio Salvatore del comitato di quartiere “Axa Sicura”, «hanno formulato osservazioni precise: l’area da urbanizzare, da Acilia a Macchia Saponara, non può sop- portare altro traffico e il suo asset- to idrogeologico sarebbe esposto a un rischio ancora più alto di inondazioni». Ma di quelle osser- vazioni la giunta Alemanno non ha fatto menzione nella proposta di delibera di variante da sotto- porre al Consiglio comunale per edificare ancora nell’entroterra di Ostia. …. (Carlo Picozza)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.