RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

La Repubblica Cronaca di Roma Bimbo morto al San Giovanni, ucciso da una infezione

Più informazioni su

Rassegna Stampa - Cronaca e Notizie di Roma

Rassegna Stampa - Cronaca e Notizie di Roma

È MORTO per un’infezione, secondo la prima autopsia effettuata il 10 luglio scorso al Policlinico Tor Vergata, il piccolo Marcus, il bimbo prematuro vittima di un’incredibile storia di malasanità ambientata al reparto di neonatologia del San Giovanni. Un risultato che, secondo i medici dell’ospedale, la primaria del reparto, Caterina De Carolis, ha festeggiato con un piccolo ricevimento tra tartine e champagne. Ma l’esame autoptico non esclude che all’origine della tragedia ci sia stato proprio l’assurdo errore del cambio dei sondini: il latte materno, infatti, era misto con una certa quantità di latte animale ad alto contenuto di proteine che avrebbe potuto causare la formazione dei batteri. Il bambino, contrariamente a quanto si era saputo nei giorni scorsi, è rimasto attaccato alle flebo per oltre quattro ore, dalle 13 alle 17,30 e la macchina è andata in allarme solo all’esaurimento del liquido. Un caso identico avvenuto in India nel 2005 documenta, con tanto di letteratura medica, che il latte, una sostanza “eterologa” rispetto al sangue umano, specialmente con componenti animali, può essere la causa di un’infezione mortale. …. … MASSIMO LUGLI

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.