RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Legge elettorale: De Petris, anche Italicum deciso fuori Aula

Più informazioni su

Loredana De Petris

Loredana De Petris

Lo afferma in un’intervista alla Stampa, la senatrice di SEL, Loredana De Petris: ”Anche sull’Italicum si ripropone l’assurda situazione per la quale le decisioni vengono prese sulla base di patti esterni al Parlamento”.

Secondo la senatrice di SEL:  ”il premier ha bisogno di portare subito a casa le riforme per nascondere i dati tremendi dell’economia, i peggiori degli ultimi 14 anni. Un’operazione fumogena”. Le riforme e l’Italicum generano ”un Parlamento di nominati e, al tempo stesso, la concentrazione di tutto il potere nelle mani di un dominus, cioe’ il segretario del partito che, vincendo le politiche, si elegge il capo dello Stato, il Csm e la Corte Costituzionale”, ribadisce De Petris.

”Viene messo a rischio il sistema delle garanzie e la stessa prima parte della Carta”.

Più informazioni su