RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Mauri, fine dell’incubo «Torno un calciatore»

Più informazioni su

Stefano Mauri

Stefano Mauri

(SS LAZIO NEWS) – «Finalmente posso tornare al mio lavoro, a ciò che amo di più: giocare a calcio. Domenica sarò nel mio stadio, in mezzo ai miei compagni, circondato dai miei tifosi, nella partita più importante. Non vedo l’ora di salire i gradini che dallo spogliatoio portano al campo…Forza Lazio sempre!».  Questo è il messaggio pubblicato Stefano Mauri sul proprio sito personale.

Come leggiamo nell’articolo di Andrea Arzilli sul Corriere della Sera “Perché arriva in coda ai sei mesi di squalifica per le note vicende del calcioscommesse e va a chiudere il cerchio con il 26 maggio (dal derby a un derby), cioè l’ultima partita giocata dal capitano della Lazio. Che domani andrà in panchina, dopo sei mesi di solo allenamento la condizione non c’è, non può esserci. Ma Reja qualche minuto glielo farà fare, dipende da come si mette in campo.”

Più informazioni su