RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Notizie del giorno: armi chimiche in Siria

Più informazioni su

Notizie del Giorno Siria

Notizie del giorno. La Siria torna sulle prime pagine delle cronache per un nuovo episodio tragico. Nella cittadina di Khan Shakhun, a sud di Idlib, sono morte 58 persone, tra cui 11 bambini, a causa di un bombardamento effettuato forse con armi chimiche e probabilmente dal regime di Assad (TgCom).

Secondo alcune fonti i morti sarebbero di più e destinati a crescere ulteriormente. Da Damasco è arrivata subito la smentita: “Le forze armate siriane non hanno usato e non usano agenti chimici, che, tra l’altro non posseggono”.

Nel 2013 la Siria aveva infatti aderito alla Convenzione Internazionale contro le armi chimiche, consegnando 1400 tonnellate di ordigni e sostanze chimiche. Le reazioni dal mondo si sono comunque concentrate nell’attaccare Assad. Hollande ha accusato frontalmente il regime siriano, mentre Federica Mogherini (Ue) ha affermato che “il regime dovrebbe proteggere il suo popolo, non attaccarlo”.

Ultime notizie. Anche gli Usa, per voce del segretario di Stato Rex Tillerson, hanno osservato che vi sono “grandi responsabilità morali dopo l’attacco barbaro di ieri di Assad”. Donald Trump ha comunque aggiunto che la situazione attuale di crisi si è creata a causa delle scelte di Barack Obama.

Notizie del Giorno M5S Roma

News. Il Campidoglio regolato da petizioni e voti online, seguendo il modello interno del M5S con la piattaforma Rosseau. La proposta della giunta Raggi, presentata ieri con una conferenza stampa, prevede di portare Roma “in cinque anni da Mafia Capitale alla capitale della democrazia diretta”, sfruttando petizioni online, voto elettronico per i referendum e bilancio partecipativo (Ansa).

Notizie del Giorno - Siria

Notizie del Giorno – Siria

L’idea è stata però bocciata sin da subito dal Pd, con Debora Serracchiani che ha parlato di “un’entrata a gamba tesa del sistema Rosseau nel Comune di Roma” e si è detta preoccupata dalla possibilità di consegnare alla Casaleggio Associati i dati sensibili dei cittadini.

L’assessore Marzano ha quindi ritenuto necessario spiegare che “il sistema Rousseau non sarà integrato all’interno del portale di Roma Capitale”, ma lo saranno “i suoi principi, mentre continueremo a lavorare affinché si diffondano in Italia e in tutto il mondo”.

Più informazioni su