RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Notizie del giorno: vertice europeo sui migranti

Più informazioni su

Notizie del giorno: vertice sulla gestione dei flussi migratori, si terrà oggi presso l’Eliseo. domani l’incontro per cercare soluzione agli sgomberi di Roma

Notizie del giorno europeo sui migranti

News – In occasione del vertice sulla gestione dei flussi migratori, che si terrà oggi presso l’Eliseo, il Presidente francese Emmanuel Macron riceverà oggi i capi di stato di Ciad e Niger, i capi di Governo di Germania, Spagna, Italia e Libia, e Federica Mogherini, l’Alta Rappresentante dell’Ue per gli Affari Esteri.

Notizie del giorno | Emanuel Macron

Notizie del giorno | Emanuel Macron

Sembra prevalere la linea che, voluta dall’Italia, ha portato nelle ultime settimane alla riduzione degli sbarchi. Sul documento finale del vertice tra Italia, Spagna, Francia e Germania, i punti focali dovrebbero essere il sostegno all’Italia, la creazione di centri di accoglienza modello hotspot in Libia, aiuto finanziario a Tripoli e rispetto dei diritti umani (TGCOM).

L’obiettivo principale proposto dalla Francia sarà la creazione di centri di accoglienza “avanzati” in Africa, che verranno utilizzati per distinguere i rifugiati di guerra (da accogliere) e migranti economici (da respingere) prima che questi affrontino la traversata del Mediterraneo per giungere in Europa. Obiettivo ritenuto di difficile realizzazione, data la situazione di instabilità ancora presente in Libia.

A tal proposito interverrà anche il Premier Paolo Gentiloni, proponendo l’accordo con i 14 sindaci libici per frenare gli sbarchi in Italia. Tra i temi che verranno discussi vi sarà anche la lotta al terrorismo. In un’intervista al quotidiano tedesco Die Welt am Sonntage riproposta da Repubblica, la cancelliera Angela Merkel ha ammesso di aver puntato troppo sul sistema di Dublino, lasciando il peso maggiore dell’emergenza immigrazione a Italia e Grecia a causa della loro posizione geografica, nonostante non rinneghi le decisioni prese nel settembre 2015.

Sgomberi, Viminale studia uso beni confiscati

Ultime notizie – Si svolgerà domani l’incontro per cercare una soluzione agli sgomberi di piazza Indipendenza, dove erano accampati circa cento migranti in precedenza allontanati da un palazzo di via Curtatone. Tra le priorità del Viminale vi sono la disposizione ai prefetti per ottenere la mappatura delle situazioni critiche nelle maggiori città italiane, e non solo nella Capitale, e la possibilità di utilizzare edifici confiscati alla criminalità organizzata come alloggi temporanei, ipotesi accettata da associazioni come Libera e fortemente attaccata da Giorgia Meloni (FdI), che la reputa un invito all’abusivismo.

La direttiva punta a coinvolgere e responsabilizzare prefetti e sindaci, ma si valuta anche di coinvolgere il sociale, non solo attraverso gli organi delle amministrazioni comunali deputati a questo settore, ma anche tramite associazione qualificate (ANSA).

Per superare le tensioni che hanno messo a repentaglio l’ordine pubblico, il sindaco di Roma Virginia Raggi ha chiesto un incontro con il Ministro dell’Interno Marco Minniti, il quale renderà disponibile oggi la relazione interna sul funzionario di polizia che aveva gestito l’operazione di sgombero, invitando i propri colleghi a utilizzare la violenza in caso di resistenza.Intervistato da Repubblica, il Ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina ha ribadito l’importanza di approvare il prima possibile lo Ius Soli per evitare episodi come quelli accaduti a Roma e ha definito improprio lo “scaricabarile” di Virginia Raggi, la quale aveva accusato il Governo di latitanza.

Più informazioni su