RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Notizie del giorno: Di Maio, centrodestra e Gaza

Più informazioni su

Notizie del giorno: Luigi Di Maio insiste nella sua proposta di contratto con Pd o Lega. Il centrodestra ha deciso di ricompattarsi e presentarsi unito al prossimo appuntamento con Sergio Mattarella. Non si placano le tensioni nel territorio di Gaza.

Notizie del giorno: l’intervista a Luigi Di Maio a La Repubblica

Intervistato da Repubblica, Luigi Di Maio insiste nella sua proposta di contratto con Pd o Lega. Rivolgendosi ai dem, l’invito del capo politico pentastellato è di “sotterrare l’ascia di guerra” per un “senso di responsabilità nei confronti del Paese”.

Di Maio ha quindi confermato che “Martina è una persona con cui si può parlare” e specificato di non aver “mai posto veti” a Renzi, ma piuttosto di aver criticato “la linea di totale chiusura decisa dal Pd all’indomani delle elezioni”.

Sul centrodestra l’ex vicepresidente della Camera ha insistito invece nell’escludere Berlusconi, perché lui “rappresenta il passato”.

Il Cavaliere “poteva cambiare l’Italia e non l’ha fatto”, sostiene Di Maio, e la vicinanza tra lui e Salvini “sta chiudendo il centrodestra nell’angolo”. Il segretario leghista sta quindi “scegliendo la restaurazione invece della rivoluzione”.

In chiusura, Di Maio avvisa che il M5S non ha paura di tornare al voto, specificando comunque che si tratta di uno scenario remoto, perché “noi vogliamo dare un governo a questo Paese”.

Notizie del giorno: Centrodestra

Dopo lo stallo emerso dal primo giro di consultazioni, il centrodestra ha deciso di ricompattarsi e presentarsi unito al prossimo appuntamento con Sergio Mattarella. Matteo Salvini, Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni entreranno quindi insieme nello studio alla Vetrata.

La proposta è partita da Meloni, mentre il segretario leghista si sarebbe fatto promotore della telefonata per convincere Berlusconi.

La decisione dei leader di centrodestra, che nei prossimi giorni dovrebbero incontrarsi per un nuovo vertice, rappresenta un segnale al M5S, che finora aveva lavorato per un’intesa di programma con Salvini che escludesse però Silvio Berlusconi.

Nonostante lo stop ai pentastellati, Matteo Salvini ha specificato che l’unico esecutivo possibile è quello tra M5S e centrodestra. Un pensiero in parte condiviso anche dal forzista Giovanni Toti, convinto che sia possibile “con la buona volontà trovare un programma minimo di governo” tra le due formazioni.

Notizie del giorno: scontri a Gaza

Non si placano le tensioni nel territorio di Gaza, dove ieri sono andati incontro alla morte altri nove palestinesi, nel secondo venerdì di protesta. In diverse città della Striscia di Gaza si sono infatti tenute le “marce del ritorno”, manifestazioni che hanno riunito oltre 20.000 partecipanti.

Anche in questa occasione l’esercito israeliano ha spiegato di aver aperto il fuoco per sventare “attacchi terroristici” ed eventuali infiltrazioni, promettendo di proseguire su questa linea per difendere il confine.

Il presidente palestinese Abu Mazen ha condannato duramente le repressioni di Israele, saldando nuovamente il fronte con Hamas e invocando l’intervento internazionale a difesa della manifestazioni pacifiche dei cittadini palestinesi. Da parte di Onu e Ue sono arrivati i primi segnali, con la richiesta di un’inchiesta sull’uso improprio di armi da fuoco da parte dell’esercito israeliano.

Più informazioni su