RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Notizie del giorno: Alitalia e 25 aprile

Più informazioni su

Notizie del giorno. Niente nazionalizzazione per Alitalia. Lo si legge dalle interviste ai ministri Delrio, Calenda e Poletti su tutti i maggiori quotidiani, mentre il cda straordinario di ieri ha comunicato la decisione di avviare la procedura per il commissariamento straordinario.

Notizie del giorno Alitalia no alla nazionalizzazione

Ultime notizie. Per la conferma si dovrà attendere l’assemblea dei soci, convocata domani in prima istanza e in seconda il 2 maggio. In lizza per essere chiamati a gestire l’emergenza sono Luigi Gubitosi e Enrico Laghi, ma potrebbero essere tre i commissari nominati.

Notizie del giorno - Alitalia

Notizie del giorno – Alitalia

Calenda intanto ha rassicurato che l’Italia negozierà “un prestito ponte finanziario con l’Ue per sei mesi a condizioni molto precise”, così da poter gestire l’emergenza.

La compagnia aerea continua a presentare pesanti passivi e secondo alcuni dopo metà maggio potrebbe fermare i voli. Nel frattempo Lufthansa ha deciso di non commentare le voci che la vorrebbero interessata a rilevare Alitalia (TGCOM).

Notizie del giorno 25 Aprile

News. La 72esima Festa della Liberazione è stata celebrata da Sergio Mattarella a Carpi e nel vicino ex campo di concentramento di Fossoli, dove il presidente della Repubblica ha omaggiato la Resistenza, descrivendola come una “rivolta morale” e la responsabile per “un’Italia libera e democratica”.

Tra le donne e gli uomini ringraziati da Mattarella, sono stati inseriti anche i “5 mila volontari della Brigata ebraica, italiani e non, giunti dalla Palestina per combattere con il loro vessillo in Toscana e in Emilia”.

E con i rappresentanti della Comunità ebraica ha manifestato il Pd a Roma, rinnovando la frattura con l’Anpi, che ha organizzato una manifestazione diversa. Una giornata di tensioni quindi, manifestatesi anche nei confronti della sindaca Raggi, criticata dalla folla, o a Milano, dove giovani dei centri sociali hanno fischiato la Brigata ebraica per poi rendersi protagonisti di scontri con i neofascisti di CasaPound.

Nel frattempo, Salvini arringava la folla del Palasport di Verona, riunitasi per una manifestazione a favore della legittima difesa. A rinfocolare la polemica ci ha pensato infine Luigi Di Maio, che ha parlato di “ultima Liberazione che celebriamo con il governo dei partiti”, poiché “il prossimo 25 Aprile ci saremo sbarazzati del partito unico dell’ipocrisia”.

Più informazioni su