RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Notizie del giorno: Brexit e Congresso delle famiglie

Notizie del giorno: Brexit, Londra precipita sempre più nel caos. Ennesima bocciatura per la May che non sembra ancora rassegnata, dopo la terza sconfitta di ieri ai Comuni del suo accordo sulla Brexit. Si è aperto ieri a Verona il contestato World congress of families.

Notizie del giorno: Brexit

Brexit: L’ennesima bocciatura raccolta dalla proposta di Theresa May sulla Brexit, la terza, precipita sempre più Londra nel caos. Nonostante la mozione della premier abbia raccolto un numero maggiore di voti, 286 contro 344, lo spettro del No deal si fa ora sempre concreto e potrebbe scattare il 12 aprile (ANSA).

Il risultato ha comunque convinto May a non dimettersi, per presentarsi così la prossima settimana in prima linea quando verranno discusse le alternative alla Brexit.

Finora ne sono state presentate otto e variano dal secondo referendum alla revoca immediata dell’articolo 50, con conseguente stop della Brexit.

Possibile che in questo caso si formi una nuova maggioranza trasversale in Parlamento, composta dai conservatori di May e dai laburisti di Corbyn.

Un’ulteriore soluzione potrebbe consistere in un rinvio più lungo, di nove mesi, tempo utile a trattare ancora con la Ue e a indire nuove elezioni in Gran Bretagna.

Notizie del giorno: Congresso delle famiglie

Si è aperto ieri a Verona il contestato World congress of families, iniziativa promossa da Massimo Gandolfini, che nel discorso d’esordio ha ricordato che “l’aborto ha ucciso 6 milioni di bambini dal ‘78” e che quindi “bisogna rivedere la legge 194 e impedire l’aborto terapeutico al quinto mese”.

Gandolfini ha inoltre enfatizzato l’importanza della famiglia classica, perché “da coppie di due donne o due uomini non può nascere una vita”.

A smorzare preventivamente i toni è stato Matteo Salvini, chiarendo che “le conquiste sociali non si toccano e non si discute della revisione dell’aborto, del divorzio, della libertà di scelta per donne e uomini”.

Il vicepremier oggi parlerà al Congresso. A sorprendere nella giornata è stata anche la partecipazione della senatrice M5S Tiziana Drago, che è salita sul palco nonostante il suo capo politico Di Maio avesse garantito la non adesione dei pentastellati all’evento.

A Verona è il giorno del secondo appuntamento del 13esimo Congresso mondiale delle famiglie, che culminerà con il corteo dalla stazione di Porta Nuova.

Previsto un incontro con flash mob cui hanno annunciato la propria presenza Laura Boldrini, Livia Turco e Susanna Camusso. E’ anche il giorno dell’intervento del vicepremier Matteo Salvini.

Nelle stessa piazza si sono ritrovati Forza Nuova e associazioni femministe che intonavano “Bella ciao” (TGCOM).