RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Notizie del giorno: Brexit ed elezioni comunali

Più informazioni su

Notizie del giorno Brexit. Ieri l’ambasciatore britannico presso la Ue, Sir Tim Barrow, ha consegnato la lettera firmata da Theresa May per avviare formalmente le procedure per la Brexit al presidente del Consiglio europeo Donald Tusk.

Notizie del giorno: Brexit ed elezioni comunali

Ultime notizie. Contemporaneamente la prima ministra ha preso la parola davanti alla Camera dei Comuni: “Oggi è un giorno storico dal quale non potremo tornare indietro, uno dei momenti più alti della nostra storia, il governo mette in atto la volontà del popolo britannico, ma agisce anche per chiara e convinta volontà di questa Camera. Il processo invocato dall’articolo 50 del Trattato di Lisbona è quindi avviato e, in accordo con il desiderio del nostro popolo, il Regno Unito abbandona l’Unione Europea” (TgCom).

Nel suo discorso Theresa May ha comunque insistito sull’obiettivo di raggiungere una “partnership profonda e speciale” con l’Ue e sul fatto che la Gran Bretagna esce dall’istituzione dell’Unione europea ma non dall’Europa.

La speranza è che il processo di separazione, che durerà due anni, si svolga in maniera morbida e ordinata, tuttavia nella missiva inviata a Bruxelles Londra ha ribadito che le questioni economiche non possono essere separate da quelle sulla sicurezza e che quindi un fallimento delle trattative comporterebbe un peggioramento della cooperazione militare e di intelligence, con conseguenti ricadute negative nella lotta al terrorismo.

“Non posso fare finta che sia una giornata felice”, ha commentato Tusk, mentre la cancelliera tedesca Angela Merkel è stata la prima a ridimensionare le richieste della May di raggiungere un accordo commerciale in contemporanea al negoziato sull’uscita dall’Ue: “Prima bisogna chiarire come districare la nostra relazione così intrecciata”, e solo dopo “possiamo, si spera, iniziare a parlare della nostra relazione futura”. Intanto in Scozia la premier Nicola Sturgeon è a sua volta impegnata a redigere la lettera con la quale chiedere un nuovo referendum sull’indipendenza.

Notizie del giorno: Elezioni Comunali.

News. Ieri il Viminale ha stabilito che le elezioni amministrative si terranno domenica 11 giugno, mentre l’eventuale turno di ballottaggio per l’elezione dei sindaci è stato fissato due settimane dopo, domenica 25 giugno (Ansa).

I Comuni che vanno al voto sono 1.021, anche se gli occhi sono puntati soprattutto sui quattro capoluoghi di regione: Palermo, Genova, L’Aquila e Catanzaro. Né a Palermo né a Genova il Pd presenta un proprio candidato.

Notizie del giorno - Brexit

Notizie del giorno – Brexit

Nel capoluogo siciliano, in particolare, appoggia il sindaco Leoluca Orlando, che ha voluto una coalizione senza simboli di partito, scelta che ha provocato la dura reazione di Andrea Orlando (“Credo che la questione di Palermo sia il segno che un partito prostrato non può aspirare a nessun protagonismo”).

Ieri Orlando, in corsa per la leadership del Pd, è intervenuto anche sulla legge elettorale, riaccendendo i contrasti all’interno del partito: “Non ho mai detto che non voterò il Mattarellum. Ho messo in guardia il mio partito rispetto al fatto che proporre questo sistema elettorale e non essere sicuri del risultato equivale ad andare al voto con questa legge”.

Per il momento contro il Mattarellum si sono schierati Mdp, M5S e FI, mentre a favore ci sono Lega Nord e Conservatori e Riformisti. Intanto la conferenza dei Capigruppo della Camera ha deciso di far slittare l’approdo in aula della legge elettorale a maggio, ovvero dopo la conclusione delle primarie del Pd (30 aprile).

Più informazioni su