RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Notizie del giorno: Di Maio, Trump e migranti

Notizie del giorno. Concessione autostrade. Si evidenziano le prime divisioni nel governo sulla proposta del leader M5S Di Maio di revocare la concessione autostradale ad Atlantia dopo la tragedia di Genova.

Notizie del giorno - DONALD TRUMP

Il presidente americano Trump ha revocato all’ex direttore della Cia John Brennan le credenziali di sicurezza per l’accesso alle notizie riservate.

Nuovo scontro tra Italia e Malta sulla gestione dei migranti: una nave della Guardia Costiera italiana ha salvato 177 migranti nelle acque tra Malta e la Sicilia. Il ministro dell’Interno Salvini ha nuovamente attaccato il governo dell’isola.

Notizie del giorno: concessione Autostrade

News. Si evidenziano le prime divisioni nel governo sulla proposta del leader M5S Di Maio di revocare la concessione autostradale ad Atlantia dopo la tragedia di Genova (TGCOM).

Il vicepremier e leader leghista Salvini starebbe abbozzando una serie di richieste in cambio della mancata revoca della concessione. Di Maio non intende però fare retromarcia: in serata ha dichiarato che “la posizione del governo è che chi non vuole revocare le concessioni deve passare sul mio cadavere”.

Dal ministero delle Infrastrutture è partita una lettera in cui si quantifica in quindici giorni il tempo a disposizione del concessionario per dimostrare di aver fatto di tutto per prevenire eventi accidentali.

La Lega avrebbe invece inoltrato una serie di richieste informali all’Ad di Autostrade per l’Italia ed Atlantia Giovanni Castellucci: 500 milioni di euro per la messa in sicurezza della rete e altre esigenze immediate, una rapida ricostruzione del ponte Morandi e la costruzione di alloggi alternativi per chi ha perso casa nel crollo del ponte.

Proseguono intanto le accuse reciproche tra M5S e Pd, con i pentastellati che accusano i dem di aver ricevuto finanziamenti dai Benetton in cambio della proroga della concessione autostradale ad Atlantia.

Notizie del giorno: Usa

Ultime notizie. Il presidente americano Trump ha revocato all’ex direttore della Cia John Brennan le credenziali di sicurezza per l’accesso alle notizie riservate. Brennan è da mesi in aperta polemica con la Casa Bianca: ha definito “da alto tradimento” l’incontro con il leader russo Putin ad Helsinki.

Altri nomi di critici trumpiani sono finiti nel mirino: l’ex direttore Fbi James Comey, l’ex consigliere per la sicurezza nazionale Susan Rice, l’ex capo del National Intelligence James Clapper.

La portavoce della casa Bianca Sarah Huckabee ha giustificato il provvedimento contro Brennan definendo il suo comportamento “imprevedibile”, ma in serata è stato lo stesso Trump a fornire la vera ragione della decisione: Brennan e gli altri sarebbero i responsabili della “caccia alle streghe” sulle interferenze russe nelle elezioni presidenziali, quindi togliere loro l’accesso alle informazioni riservate “era qualcosa che andava fatto”.

L’ex capo della Cia ha affidato la propria risposta ad una lettera al New York Times, in cui accusa Trump di voler “spaventare i suoi critici fino al silenzio”.

Notizie del giorno: Migranti

Nuovo scontro tra Italia e Malta sulla gestione dei migranti: una nave della Guardia Costiera italiana ha salvato 177 migranti nelle acque tra Malta e la Sicilia (ANSA).

Il ministro dell’Interno Salvini ha nuovamente attaccato il governo dell’isola: “i maltesi hanno accompagnato il barcone verso le acque italiane e una nave della Capitaneria di Porto, senza che al Viminale ne fossimo informati, ha imbarcato gli immigrati mentre ancora si trovavano in acque maltesi”.

Da ambienti vicini al ministero filtra l’indiscrezione che “se non ci sarà la redistribuzione dei 177” l’Italia non si farà carico dei 20 migranti dell’Aquarius.