RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Notizie del giorno: scenario politico

Più informazioni su

Notizie del giorno – Oggi due interviste interessanti, quella di Berlusconi sul corriere della sera e quella di Matteo Renzi a Repubblica.

Notizie del giorno: intervista di Matteo Renzi

Nella sua prima intervista dopo il referendum (su Repubblica), Matteo Renzi ammette il dolore della sconfitta, aggiungendo però che “solo il vigliacco scappa nei momenti di difficoltà” (tgcom). Ed è anche per questo che ha deciso di tornare, cambiando il suo approccio. Ad esempio ammettendo che tra i suoi limiti vi è stata l’eccessiva concentrazione sulla sua figura, tralasciando la collaborazione con gli altri. E snocciolando gli errori da lui compiuti, tra cui il non esser stato capace di cogliere “il valore politico del referendum”.

Sul tema generale di una sinistra vincente Renzi è convinto che per raggiungere l’obiettivo è necessario che gli esclusi (“la vera nuova faccia delle disuguaglianze”) si sentano rappresentati e che si dovrà proseguire in quest’azione “senza muri e barriere”.

Inoltre sarà doveroso riconsiderare il tema dell’innovazione su cui Renzi ammette di averne “parlato in termini troppo entusiastici”, perché “bisogna pensare anche ai posti di lavoro che fa saltare”. Il Pd dovrà quindi cambiare per avvicinarsi a queste nuove idee: “Lanceremo una nuova classe dirigente, gireremo in lungo e largo l’Italia, scriveremo il programma dei prossimi cinque anni in modo originale”.

I tempi per arrivare al voto sono indifferenti, secondo Renzi, l’importante è decidere “quel che serve all’Italia, senza ansie”. Per farlo il segretario Pd rimane convinto che lo strumento adatto è il ballottaggio, perché “è il modo per evitare inciuci, governissimi, larghe intese tra noi e FI che non servono al Paese”.

Notizie del giorno: l’intervista di Silvio Berlusconi

Il leader di FI spazza via tutte le supposizioni: “Noi vogliamo il voto nel tempo più breve possibile”. Silvio Berlusconi non usa giri di parole nell’intervista sul Corriere della Sera, aggiungendo che però “è necessaria una legge elettorale che consenta, come ha detto il presidente Mattarella, di andare al voto con un sistema ordinato e razionale”, aggiungendo che la nuova legge richiederà tempi tecnici non brevissimi.

Notizie del giorno - Silvio Berlusconi

Notizie del giorno – Silvio Berlusconi

Confermando quindi che si attenderà il giudizio della Corte Costituzionale, Berlusconi comunica la definitiva convinzione di tornare a candidarsi (notizie del giorno ansa). Prima sarà però necessario attendere l’esito della Corte di Strasburgo, ma il leader di FI si ritiene “ottimista di natura” e pensa che la sua candidatura è “piuttosto probabile e assolutamente auspicabile nell’interesse della democrazia e dell’Italia”.

Sull’alleanza con Salvini, l’imprenditore milanese fissa i confini, sostenendo che “la Lega fa benissimo ad esprimere ragioni e contenuti importanti e rispettabili” ma ricordando che FI ha tratti “liberali, cattolici, riformatori”. Ecco perché Berlusconi ammette che “con la Lega di Bossi fosse più facile” dialogare, ma la convergenza con Salvini, soprattutto a livello locale, non viene esclusa a priori. L’analisi politica del momento, con un tripolarismo, porta infine Berlusconi ad affermare che “se gli italiani non daranno più del 50% a un solo polo, sarà inevitabile accordarsi”.

Queste sono le ultime notizie, vi aspettiamo su RomaDailyNews.

Più informazioni su