RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Presidio dei lavoratori Idi: “Pensate anche a noi”

Più informazioni su

TRA i tanti fedeli che affollavano piazza San Pietro c’erano anche loro: i lavoratori dell’Idi, in mobilitazione da alcuni mesi contro la dirigenza dell’ospedale religioso che proprio in questi giorni ha confermato il piano di quattrocento esuberi ai sindacati. Una protesta silenziosa ma non rassegnata: una delegazione di dipendenti e operatori dell’Istituto si è presentata a San Pietro sotto un grande ombrello rosso con la scritta “Salvate l’Idi”: «Rimarremo qui – hanno spiegato – almeno fino alla fine del Conclave. Sappiamo che il Vaticano ha detto che si sarebbe interessato a noi ma in realtà non è così. Siamo qui per chiedere al nuovo Papa di non dimenticarci, perché la situazione del nostro ospedale è gravissima». Luigi Baroni, segretario aziendale Ugl Sanità all’Idi, è fiducioso: «Speriamo che la nuova amministrazione, insieme con la Regione Lazio, ci permetta di ricollocare il personale senza licenziamenti». (La Repubblica Cronaca di Roma – m. mas.)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.